Menu
Cerca
I provvedimenti

Cremasco, scuole chiuse fino a martedì contro il Coronavirus

A Milano chiuse  invece per tutta la prossima settimana.

Cremasco, scuole chiuse fino a martedì contro il Coronavirus
Cronaca Gera d'Adda, 23 Febbraio 2020 ore 11:30

Carnevali sospesi e scuole chiuse fino a martedì 25 febbraio compreso, nel Cremasco. E’ questo il provvedimento adottato ieri sera da diversi sindaci della zona per l’emergenza coronavirus. A Milano chiuse  invece per tutta la prossima settimana.

Ad Agnadello l’appello del sindaco: “Occhio alle fake news”

Spiega il sindaco di Agnadello  Stefano Samarati.

“Fino alla giornata di martedì 25 compresa sono sospese tutte le attività all’interno degli locali pubblici e le manifestazioni in luoghi aperti e chiusi. È chiuso il centro civico, sono chiuse le scuole, sono chiusi gli impianti sportivi e di conseguenza tutte le attività di allenamento e partite, l’oratorio rimarrà chiuso e le funzioni di culto saranno sospese fino a martedì 25. Tutto questo è stato deciso per prevenire tutte quelle situazioni che potrebbero essere di potenziale rischio.
A stasera (sabato, ndr) non ci sono novità che potrebbero essere utili per i nostri commercianti, dal Prefetto e dal Ministero della Salute non ci sono indicazioni che ne impongano la chiusura degli esercizi.

Stiamo tendendo la situazione strettamente monitorata e terremo informata la cittadinanza attraverso i nostri canali ufficiali, vi invito per questo a controllare il sito istituzionale del Comune di Agnadello e le pagine social sull’evolversi della situazione e inoltre, vi invito a seguire le disposizioni medico-sanitarie dettate del Ministero della Salute e da Regione Lombardia. Consultate solo i canali ufficiali e non prestare attenzioni alle pericolose fake news, evitate di frequentare luoghi affollati se non strettamente necessario.
In questo momento abbiamo bisogno di concretezza e di stare uniti per supera nel migliore dei modi questo difficile momento che vede coinvolto il nostro territorio”.

Rivolta, chiusi i parchi e le scuole

A Rivolta l’ordinanza del primo cittadino Fabio Calvi  (nella foto) è stata firmata ieri, sabato 22 febbraio 2020. E’ stata decisa la revoca del Carnevale Rivoltano e del mercato di Campagna Amica, in programma entrambi per oggi, domenica 23 febbraio. Stessa sorte per la chiacchierata al bar delle mamme che si sarebbe dovuta tenere domani. Lo stop, però, riguarda anche “tutte le manifestazioni pubbliche e private all’aperto e in spazi chiusi, che comportino ritrovo e assembramento di persone”.

L’ordinanza ha imposto la chiusura dell’asilo nido e della scuola materna, dell’elementare e della media, fino a martedì 25 febbraio compreso. Identico provvedimento per il centro socioculturale La Chiocciola, la sala studio della biblioteca, le strutture sportive e il Parco  della Preistoria.

Vailate, scuole chiuse e sospesa ogni manifestazione pubblica

Idem a Vailate. “Facendo seguito a quanto precedentemente comunicato in mattinata, si conferma che è stata emessa Ordinanza urgente che prevede la sospensione di ogni manifestazione pubblica, oltre alla chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, sino alla giornata di martedì 25/2 inclusa” spiega Pierangelo Cofferati.

Università ferme in tutta la Regione

Intanto, sempre ieri sera, il rettore dell’Università di Bergamo Remo Morzenti ha fatto sapere in quanto presidente del Consiglio dei rettori lombardi che  “Nei giorni da lunedì 24 febbraio a sabato 29 febbraio saranno sospese le attività didattiche (lezioni, esami e lauree). In assenza di diverse indicazioni da parte delle autorità, tutte le attività potranno riprendere lunedì 2 marzo. Sedute di laurea ed esami saranno rinviati secondo calendari che verranno predisposti dalle singole sedi”.

Coronavirus, scuole chiuse a Milano

A Milano scuole chiuse per una settimana, a partire da domani, lunedì 24 febbraio 2020. Lo ha annunciato il primo cittadino meneghino a lato del vertice in Prefettura di questa mattina, domenica 23 febbraio. “A livello prudenziale penso che le scuole vadano chiuse a Milano e proporrò al presidente di Regione Attilio Fontana di allargare lo stesso intervento a livello di Città Metropolitana”.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli