Menu
Cerca

Crema: arrestato spacciatore nordafricano – TreviglioTV

Crema: arrestato spacciatore nordafricano – TreviglioTV
Cronaca 04 Marzo 2017 ore 12:08

L’egiziano spacciava cocaina in un quartiere periferico ed è finito in manette

Redazione, 4 marzo 2017

Gli investigatori del Nucleo Operativo di Crema, nella serata di ieri hanno arrestato un nordafricano per detenzione e spaccio di stupefacenti. Da giorni avevano ricevuto delle confidenze da parte di alcuni tossicodipendenti che segnalavano la presenza di uno straniero che in un quartiere periferico di Crema stava spacciando cocaina. L’attività investigativa permetteva di identificarlo, si tratta di R. F., un 37enne egiziano, e per alcuni giorni è stato tenuto sotto controllo da alcuni carabinieri nascosti in alcune abitazioni adiacenti a via Bramante. Nel pomeriggio di ieri i militari si sono accorti della presenza dello spacciatore che, uscito dalla casa posta poco distante, stava percorrendo la via con fare sospetto, guardandosi spesso intorno e ricevendo numerose telefonate. A un certo punto è arrivata una prima auto, che si è fermata vicino allo straniero ricevendo un piccolo involucro in cambio di alcune banconote. Il conducente è poi ripartito allontanandosi in direzione del centro di Crema dove però è statoc bloccato da una pattuglia. Il cliente è stato  sottoposto a perquisizione ed è stato rinvenuto un grammo di cocaina, subito sequestrata. Nel giro di pochi minuti la scena si è ripetuta per altre due volte, tant’è che dopo le conseguenti perquisizioni, gli investigatori, avendo certezza dello spaccio di droga, sono usciti alloscoperto e hanno bloccato l’egiziano a fatica, con l’ausilio di colleghi in divisa. A seguito della sua perquisizione estesa anche all’abitazione, i militari hanno trovato altre 9 dosi di cocaina più 955 euro, somma considerata provento dello spaccio  e anch’essa sequestrata. Il nordafricano, disoccupato, regolare in Italia, è stato quindi dichiarato in arresto. I tre acquirenti, tutti liberi professionisti ed esercenti facenti parte della “Crema bene”, saranno segnalati alla Prefettura di Cremona quali assuntori di stupefacenti a scopo non terapeutico. I tre hanno ammesso di aver acquistato in diverse occasioni stupefacente dall’egiziano a cui sono stati sequestrati anche due telefoni cellulari: i nominativi inseriti nelle rubriche verranno a breve invitati in caserma.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli