Cronaca
Campagna vaccinale

Covid, da domani aperte le prenotazioni per la quarta dose

E' riservata ai cittadini particolarmente fragili che hanno già ricevuto la terza dose da almeno 4 mesi (120 giorni).

Covid, da domani aperte le prenotazioni per la quarta dose
Cronaca Treviglio città, 08 Marzo 2022 ore 15:29

Da domani, mercoledì 9 marzo 2022, sulla piattaforma prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it sarà possibile prenotare la dose “booster” (quarta dose) riservata ai cittadini particolarmente fragili che hanno già ricevuto la terza dose da almeno 4 mesi (120 giorni).

Quarta dose: a chi è destinata?

Come indicato dal Commissario Straordinario Generale Figliuolo, il 1° marzo è iniziata la somministrazione della quarta dose alle persone di età pari o superiore a 12 anni sottoposte a trapianto di organo solido o con marcata compromissione della risposta immunitaria, che hanno già completato il ciclo vaccinale primario con tre dosi.

In particolare sono incluse le seguenti condizioni (che potranno essere aggiornate sulla base di evidenze disponibili):

  • trapianto di organo solido in terapia immunosoppressiva
  • trapianto di cellule staminali ematopoietiche (entro 2 anni dal trapianto o in terapia immunosoppressiva per malattia del trapianto contro l’ospite cronica)
  • attesa di trapianto d’organo
  • terapie a base di cellule T esprimenti un Recettore Chimerico Antigenico (cellule CART)
  • patologia oncologica o onco-ematologica in trattamento con farmaci immunosoppressivi, mielosoppressivi o a meno di 6 mesi dalla sospensione delle cure
  • immunodeficienze primitive (es. sindrome di DiGeorge, sindrome di Wiskott-Aldrich, immunodeficienza comune variabile etc.)
  • immunodeficienze secondarie a trattamento farmacologico (es: terapia corticosteroidea ad alto dosaggio protratta nel tempo, farmaci immunosoppressori, farmaci biologici con rilevante impatto sulla funzionalità del sistema immunitario etc.)
  • dialisi e insufficienza renale cronica grave
  • pregressa splenectomia
  • sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS) con conta dei linfociti T CD4+ < 200cellule/µl o sulla base di giudizio clinico

Queste persone possono:

  •  ricevere la dose “booster” nei Centri di riferimento delle strutture specialistiche presso le quali hanno già ricevuto la dose addizionale. In questo caso, saranno le aziende sanitarie stesse a verificare chi è in possesso delle condizioni necessarie per essere sottoposto alla somministrazione della quarta dose e a provvedere alla chiamata diretta
  • recandosi presso uno dei centri vaccinali attivi sul territorio regionale in accesso diretto, senza prenotazione
  • da mercoledì 9 marzo 2022, anche prenotandosi attraverso la piattaforma regionale prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it cliccando su Quarta dose - Cittadini trapiantati e immunocompromessi.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter