I dati del 30 novembre

Covid-19, pochi tamponi e leggero aumento dei ricoveri in Lombardia

Come ogni lunedì sono molto pochi i tamponi processati in Lombardia. Pochi casi nella Bassa.

Covid-19, pochi tamponi e leggero aumento dei ricoveri in Lombardia
Cronaca Treviglio città, 30 Novembre 2020 ore 19:10

Covid-19, come ogni lunedì sono molto pochi i tamponi processati in Lombardia, dato che ieri era domenica. A fronte di poco meno di 17mila test, però, i risultati sono in linea con il trend degli ultimi giorni: la percentuale di positività è dell'11,3% e i nuovi contagi in Regione sono quindi 1929.

L'epidemia da Covid-19 nella Bassa e nell'Alto Cremasco

A Treviglio i nuovi casi accertati sono 3, a Romano 2, a Caravaggio 3. Nessun incremento invece a Rivolta e a Pandino. In provincia di Bergamo, complessivamente, sono stati 158, di cui 11 a Bergamo città.
QUI i dati di ieri.

Ricoveri e decessi

I ricoveri nelle Terapie intensive lombarde scendono, anche se di un solo paziente. Attualmente sono 906. Leggero aumento invece dei ricoveri fuori dalle Terapie intensive (sono 7433, 33 in più di ieri). I decessi delle ultime 24 ore sono stati tanti: 208.
QUI la situazione negli ospedali di Treviglio e di Romano.

I nuovi casi per provincia:

Milano: 940, di cui 345 a Milano città;
Bergamo: 104;
Brescia: 122;
Como: 33;
Cremona: 50;
Lecco: 92;
Lodi: 16;
Mantova: 8;
Monza e Brianza: 332;
Pavia: 64;
Sondrio: 27;
Varese: 94.

TORNA ALLA HOME