Menu
Cerca
Treviglio-Romano

Covid-19, il punto sui ricoveri nella Bassa: oggi lieve calo dopo il picco di ieri

Oggi netto miglioramento, sia nella Bassa che in generale in Lombardia. Terapia intensiva ancora sotto pressione.

Covid-19, il punto sui ricoveri nella Bassa: oggi lieve calo dopo il picco di ieri
Cronaca Treviglio città, 26 Marzo 2021 ore 18:37

Si è toccato ieri, giovedì 25 marzo, il picco dei ricoveri in ospedale a Treviglio e Romano per Covid-19: erano infatti 192 i pazienti ospiti dei due reparti riservati ai positivi al virus nel nosocomio di Treviglio-Caravaggio e al Santissima Trinità, rispettivamente con 102 e 90 persone. Si tratta del numero più alto dalla fine della seconda ondata della pandemia, lo scorso ottobre.

Ieri il picco dei ricoveri nella terza ondata

Oggi dati in miglioramento

Oggi, venerdì 26 marzo, si sono registrate diverse dimissioni: al momento nei due reparti ci sono complessivamente 179 pazienti, 98 a Treviglio e 81  Romano.   Resta sotto pressione la Terapia intensiva trevigliese: ieri erano 16 su 17 disponibili, i posti occupati. Oggi sono 15.

In Regione: i contagi e i ricoveri

A livello regionale, a  fronte di 60.804 tamponi effettuati, sono 5.077 i nuovi positivi (8,3%). I guariti/dimessi sono 2.400. Scendono anche nel resto della Lombardia i ricoveri: sono 21 in meno di ieri quelli nei reparti Covid (totale 7111), mentre aumentano, di tre unità, quelli in Terapia intensiva. Sono cento, invece, i decessi.

I nuovi casi per provincia

  • Milano: di cui 1.460 a 625 Milano città;
  • Bergamo: 317;
  • Brescia: 696;
  • Como: 427;
  • Cremona: 189;
  • Lecco: 171;
  • Lodi: 84;
  • Mantova: 287;
  • Monza e Brianza: 548;
  • Pavia: 262;
  • Sondrio: 66;
  • Varese: 472.

TORNA ALLA HOME