Menu
Cerca
A Caravaggio

Covid-19: i tamponi ai dimessi si fanno in automobile, a Caravaggio

Appuntamento solo telefonico con Asst Bergamo Ovest. La tensostruttura nel parcheggio dell'ex ospedale-Asl

Covid-19: i tamponi ai dimessi si fanno in automobile, a Caravaggio
Cronaca Treviglio città, 15 Aprile 2020 ore 10:00

Nel piazzale dell’ex ospedale di Caravaggio saranno testati per Covid i pazienti dimessi dagli ospedali di Treviglio e Romano. E non dovranno nemmeno scendere dall’auto.

L’area drive-through di Caravaggio

E’ già in allestimento da questa mattina, mercoledì 15 aprile, in largo Donatori di Sangue a Caravaggio, la struttura realizzata da Protezione civile della Gera d’Adda, Asst Bergamo Ovest e Amministrazione comunale, nella quale da domani, giovedì, cominceranno ad essere effettuati i tamponi per Covid-19 ai pazienti dimessi dagli ospedali della Bassa.

Non si scende dall’auto

L’area individuata è quella del parcheggio dell’ex ospedale, che il Comune ha già chiuso al traffico. La modalità dell’esame è quella del cosiddetto “drive-through”: i pazienti dimessi dagli ospedali di Treviglio/Caravaggio e Romano che dovranno essere sottoposti a test per Covid dovranno raggiungere l’area, in cui si allestirà una tensostruttura, ma poi resteranno seduti nella propria automobile, dotati di adeguati dispositivi di protezione. Il personale sanitario preleverà il campione nasofaringeo del paziente senza che questi debba scendere dal veicolo.

“I cittadini saranno comodamente seduti nella propria auto (dotati di guanti e mascherina): un modo veloce, sicuro e tutelante la propria privacy” spiega il direttore generale dell’Asst Bergamo Ovest Peter Assembergs.

Appuntamento solo telefonico

I pazienti che devono essere sottoposti a test saranno contattati telefonicamente dalla stessa Asst, che fisserà con loro un appuntamento per effettuare il tampone nell’area di Caravaggio. Dovranno recarsi al drive-through seguendo il percorso indicato e poi tornare a casa per la via più breve. In caso di controlli delle forze dell’ordine, chiaramente, l’appuntamento vale ai fini dell’autocertificazione. Non è consentito il libero accesso alla struttura.

“L’importante servizio che consente il prelievo di tamponi in sicurezza direttamente dalle proprie auto si aggiunge all’impegno di reperire con il COM protezione civile Bassa Bergamasca fondi necessari per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e strumenti sanitari per gli ospedali di Treviglio-Caravaggio e Romano” ha commentato il primo cittadino di Caravaggio Claudio Bolandrini.

Una pianta dell’area interessata. In marrone la tensostruttura

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli