Menu
Cerca
La diocesi

Covid-19, accertamenti per il Vescovo di Cremona ricoverato

Febbre altalenante e qualche difficoltà alle vie respiratorie. Effettuato il tampone.

Covid-19, accertamenti per il Vescovo di Cremona ricoverato
Cronaca Cassanese, 06 Marzo 2020 ore 21:21

Covid-19, accertamenti per il Vescovo di Cremona ricoverato in ospedale.  Il presule cremonese, la cui Diocesi comprende anche buona parte della Bassa bergamasca, è stato ricoverato oggi pomeriggio a seguito di alcuni giorni di febbre altalenante e di qualche difficoltà alle vie respiratorie. Lo fa sapere una nota della Diocesi.

Covid, tampone per il Vescovo di Cremona

Antonio Napolioni, 62 anni, è ricoverato all’ospedale Maggiore di Cremona dove  si è sottoposto ad accertamenti tra cui il tampone per Covid-19. L’esito è atteso nelle prossime ore. Il Vescovo ha commentato: «Dopo alcuni appuntamenti quotidiani “In casa con voi”, ora starò anche “In ospedale con voi”».

“Come Chiesa Cremonese, già rattristata da lunghi giorni senza la celebrazione pubblica dell’Eucaristia, ci uniamo in modo ancora più stretto e più fraterno, soprattutto nella preghiera, al nostro Vescovo Antonio, ad alcuni confratelli sacerdoti ricoverati e ai tanti fedeli e cittadini provati da questo tempo di emergenza sanitaria. Ci sostenga nel cammino di questa Quaresima l’intercessione della Vergine Maria e di Sant’Omobono affinché ci sia data al più presto la gioia di intravvedere all’orizzonte la luce della Pasqua” prosegue la nota della Diocesi.

La diocesi comprende in provincia di Bergamo le parrocchie di Brignano, Caravaggio,  Calvenzano, Casirate, Mozzanica, Fornovo, Casirate, Arzago, Vailate, Agnadello, Pandino, Rivolta, Isso, Fontanella, Pumenengo, Torre Pallavicina, Calcio, Antegnate, Covo e Barbata. Nel milanese, quella di Cassano d’Adda.

Sono risultati positivi oggi in provincia di Bergamo anche il Questore e il Prefetto.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli