Intervista

Covid-19, a Treviglio il nuovo epicentro bergamasco: il punto con Juri Imeri VIDEO

Il punto dell'emergenza con il sindaco Juri Imeri.

Treviglio città, 11 Novembre 2020 ore 20:31

In cinque giorni, da venerdì a martedì, a Treviglio si sono registrati 102 nuovi casi positivi. A Bergamo, con il quadruplo degli abitanti, nello stesso periodo i nuovi positivi sono stati 177. Un dato che fotografa bene come l’epicentro del contagio, oggi, in Bergamasca, è la città di Treviglio. Un’incidenza più che doppia rispetto al capoluogo che se da un lato preoccupa, dall’altro si mantiene per fortuna ancora lontana dai livelli di Milano.

Per ora, il quadro dei numeri consente di dire che la situazione anche nella Bassa è sotto controllo.  “C’è una doverosa allerta, ma non emergenza”  spiega il sindaco Juri Imeri. Che ora – rivelando anche qualche retroscena sul   clamore mediatico legato al caso della multa comminata venerdì a un anziano in piazza, mentre leggeva il giornale “in coda alla farmacia” – fa il punto sulla situazione Covid-19 in città, e sui provvedimenti intrapresi dall’Amministrazione per venire incontro ai   disagi che il secondo lockdown sta portando con sé.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia