Torre

Cortocircuito provoca blackout, pompieri salvano bambino attaccato al ventilatore polmonare

Ieri sera i Vigili del Fuoco Di Romano sono intervenuti tempestivamente a Torre Pallavicina scongiurando una tragedia.

Cortocircuito provoca blackout, pompieri salvano bambino attaccato al ventilatore polmonare
Cronaca Bassa orientale, 21 Luglio 2021 ore 10:24

Ieri sera i Vigili del Fuoco Di Romano sono intervenuti tempestivamente a Torre Pallavicina scongiurando una tragedia.

La chiamata

Erano da poco passate le 23 ieri, martedì 20 luglio, quando al distaccamento dei Vigili del Fuoco di Romano è arrivata una chiamata. A chiedere aiuto una famiglia di nazionalità marocchina, residente nella frazione Villanuova di Torre. Nelle loro abitazione infatti un blackout ha causato l'interruzione di energia elettrica, un problema grave considerato che il figlio piccolo è attaccato ad un ventilatore polmonare per poter respirare.

L’intervento

Una squadra dei Vigili del Fuoco è partita immediatamente dal distaccamento di Romano. Una volta arrivati a destinazione hanno immediatamente collegato l'impianto dell'abitazione al generatore dell’autopompa, permettendo così al ventilatore polmonare di entrare in funzione. Sul posto poco dopo è arrivato anche il personale medico del 118 di Casirate che ha verificato le condizioni del piccolo.

Il ripristino dell'energia elettrica

I Vigili del fuoco hanno così lavorato all'impianto elettrico dell'abitazione. Grazie a due di essi, che di professione fanno gli elettricisti, hanno verificato il danno, riparandolo. La famiglia ha così passato la notte senza ulteriori disagi, provvedendo oggi a chiamare un professionista per ultimare le riparazioni.