Menu
Cerca
da Primacomo.it

Coronavirus, settima vittima. E’ morto il lodigiano ricoverato nel Comasco

E' la settima vittima italiana, aveva 62 anni e diverse patologie pregresse.

Coronavirus, settima vittima. E’ morto il lodigiano ricoverato nel Comasco
Cronaca Cremasco, 24 Febbraio 2020 ore 20:09

Coronavirus, è morto il lodigiano ricoverato dal sabato al Sant’Anna di San Fermo della Battaglia. Ne dà notizia PrimaComo.it.

Coronavirus: settima vittima italiana

È mancato nel tardo pomeriggio di oggi, 24 febbraio 2020, l’uomo residente nel lodigiano che aveva contratto il virus e che  Areu aveva deciso di trasferire al reparto Malattie Infettive della struttura sanitaria comasca. Settima vittima italiana, era ricoverato in terapia intensiva ma la sua situazione era critica in quanto aveva patologie pregresse. Sessantadue anni e residente a Castiglione d’Adda, era arrivato a Como dall’ospedale di Codogno.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli