Menu
Cerca
Salgono i contagi

Coronavirus, secondo contagio di provincia di Cremona: è di Pizzighettone

Un infermiere entrato in contatto con il 38enne lodigiano è stato invece trasportato a Piacenza dopo aver notato i primi sintomi.

Coronavirus, secondo contagio di provincia di Cremona: è di Pizzighettone
Cronaca 22 Febbraio 2020 ore 11:31

Coronavirus, secondo contagio di provincia di Cremona: è di Pizzighettone.

Coronavirus a Pizzighettone

Il primo caso confermato a Cremona riguardava una donna di Sesto Cremonese. Poco fa è arrivata la conferma di un secondo caso accertato: questa volta si tratta di un uomo di Pizzighettone. Ma sarebbero sette, in tutto, le persone ricoverate a Cremona che presentano sintomi compatibili. I tamponi effettuati sui pazienti sono stati inviati a Pavia e si attendono ancora i risultati.

Infermiere ricoverato a Piacenza

E’ stato ricoverato, invece, a Piacenza l’infermiere di Codogno (Lodi) che era entrato in contatto con il 38enne (primo caso accertato) le cui condizioni oggi paiono più stabili. L’infermiere, che non presentava sintomi, si era messo in quarantena autonomamente ma questa notte, dopo aver notato i primi sintomi, ha chiamato il 112 ed è stato raggiunto da un’ambulanza attrezzata che lo ha trasportato all’ospedale di Piacenza dove si è sottoposto alle analisi per stabilire l’eventuale contagio da Coronavirus.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli