I dati

Coronavirus, i dati di oggi. Regione: “Indice Rt tra i più bassi del Paese”

Stabile il rapporto tra positivi e tamponi.

Coronavirus, i dati di oggi. Regione: “Indice Rt tra i più bassi del Paese”
Bergamo e hinterland, 04 Ottobre 2020 ore 19:48

Coronavirus, i dati di domenica 4 ottobre 2020 in Lombardia. Sono stati effettuati 14.795 tamponi,  dei quali 314 sono risultati positivi: il 2,1%, percentuale sostanzialmente stabile negli ultimi giorni. Buone notizie, insomma, a fronte di un certo allarmismo che deriva soprattutto dalla crescita invece più preoccupante dei casi che si registra in altre zone d’Italia. Non solo. L’indice di contagiosità Rt, secondo l’Istituto superiore di sanità,  si attesta in Lombardia tra i più bassi del paese. Ma non bisogna abbassare la guardia.

Coronavirus, la situazione in Lombardia

Tra ieri e oggi si sono  registrati anche un lieve calo dei ricoverati in terapia intensiva (-3). I guariti e dimessi oggi sono 113, mentre si registrano 2 decessi. L’incremento dei casi positivi, in Lombardia come nelle altre regioni, va sempre rapportato al numero dei tamponi effettuati.

  • tamponi effettuati: 14.795, totale complessivo: 2.187.132
  • nuovi casi positivi: 314 (di cui 48 ‘debolmente positivi’ e 0 a seguito di test sierologico)
  • guariti/dimessi totale complessivo: 81.733 (+113), di cui 1.360 dimessi e 80.373 guariti
  • in terapia intensiva: 39 (-3)
  • ricoverati non in terapia intensiva: 296 (+3)
  • decessi, totale complessivo: 16.971 (+2)

Per provincia

Nuovi casi per provincia:

  • Bergamo: 9;
  • Brescia: 28;
  • Como: 3;
  • Cremona: 6;
  • Lecco: 4;
  • Lodi: 2;
  • Mantova: 2;
  • Milano: 160, di cui 86 a Milano città;
  • Monza e Brianza: 50;
  • Pavia: 22;
  • Sondrio: 2;
  • Varese: 16.

L’indice Rt secondo Iss: in Lombardia tra i più bassi del paese

“Secondo il bollettino diffuso nella serata di venerdì dall’Istituto superiore di Sanità, la Lombardia ha un indice di contagiosità (RT) fra i più bassi del Paese” faceva sapere ieri Regione in una nota. Una parziale buona notizia, certo, ma che non deve essere presa come un “liberi tutti”. Anche perché i dati considerati per il calcolo risalgono ad alcuni giorni fa, dal 10 al 23 settembre.
“La media italiana è 1,01 e 12 regioni sono sopra l’1 – fa sapere Regione – La Lombardia si attesta invece a 0,86. Fanno meglio solo Basilicata, Molise ed Emilia Romagna. Bene, è però necessario non mollare e andare avanti con comportamenti responsabili senza mai abbassare la guardia”.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia