I dati

Coronavirus, giugno si apre con dati rassicuranti

"Solo" 19 decessi e 50 nuovi contagi  in tutta la Regione,   ma anche un dato decisamente ridotto sul numero dei tamponi processati.

Coronavirus, giugno si apre con dati rassicuranti
Bergamo e hinterland, 01 Giugno 2020 ore 20:03

“Solo” 19 decessi e 50 nuovi contagi  in tutta la Regione,   ma anche un dato decisamente ridotto sul numero dei tamponi processati. Questi i numeri diffusi oggi, lunedì 1 giugno, da Regione Lombardia, sul contagio da Coronavirus, a tre giorni dalla riapertura prevista dei confini regionali.

Il rapporto Positivi/Tamponi a 1,4%

I tamponi effettuati sono stati  3572, circa un terzo di quelli di ieri. I pazienti attualmente positivi sono 20mila e 861 (-135 su ieri), mentre il totale dei contagiati certificati dalla Regione da inizio pandemia  sono stati  89.018. Scende ancora il rapporto tra  nuovi casi positivi della giornata,  50, e i tamponi effettuati: sono l’ 1,4%, ieri erano l’1,7%.

Giù anche i ricoverati in terapia intensiva: 167 (-3) e fuori:  3.085 (-46). I decessi totali, 16mila 131.

I casi per provincia con la differenza rispetto a ieri

Milano 23.094 (+18) di cui 9.796 (+8) a Milano città

Bergamo 13.374 (+8)

Brescia 14.774  (+6)

Como 3.854 (+1)

Cremona 6.461 (+2)

Lecco 2.745 (+2)

Lodi 3.474 (=)

Mantova 3.357 (=)

Monza e Brianza 5.521 (+3)

Pavia 5.339  (+1)

Sondrio 1.464  (+1)

Varese 3.622 (+3)

Sono 1.939  i tamponi in fase di verifica.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia