Menu
Cerca

Coronavirus: Fontana fa chiarezza sul nuovo decreto

Il governatore Attilio Fontana è intervenuto su SkyTg24 per fare chiarezza su alcuni passaggi del nuovo decreto in vigore da questa mattina.

Coronavirus: Fontana fa chiarezza sul nuovo decreto
Cronaca Treviglio città, 08 Marzo 2020 ore 14:29

Il governatore Fontana ha parlato di luoghi di aggregazione, spostamenti di lavoro e dei supermercati presi d’assalto in queste ore.

Le parole del presidente della Regione sul lavoro…

Aveva parlato di un “decreto pasticciato”, e pochi minuti fa Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia, è intervenuto a SkyTg24 facendo chiarezza su alcuni punti del nuovo decreto che istituisce la zona rossa in tutta la Lombardia e in alcune province di Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Marche. Partendo dal lavoro:

“Chi deve viaggiare per ragioni di lavoro può viaggiare. Anche le merci possono viaggiare. La discriminante per molte di queste limitazioni è proprio il lavoro. Questo è il primo punto su cui si è fatta molta confusione”.

… sui luoghi di aggregazione

E poi due parole sugli assembramenti, del tutto vietati:

“Non solo nei bar, ma anche nei centri commerciali e nei luoghi di aggregazione. Solo se tutti capiscono che ci vogliono piccoli o grandi sacrifici possiamo passare questa fase. Dobbiamo cambiare lo stile di vita assodato per interrompere il contagio con la massima velocità e determinazione. Così potremo tornare alla nostra normale vita. Un piccolo sacrificio subito per evitare questi rallentamenti nella nostra vita ancora a lungo”.

… e sull’assalto ai supermercati

E infine un commento alle code nei supermercati:

“Questa credo sia una paura atavica, perché forse qualche persona ha vissuto o sentito nei racconti le angosce della guerra. Tutta la catena della distribuzione alimentare continua a funzionare in maniera perfetta, quindi è una cosa inutile: i supermercati sono sempre pieni e riforniti”.

TORNA ALLA HOME.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli