Cronaca
scontro violento

Coppia ubriaca litiga a Osio Sotto: lei lo accoltella. È accusata di tentato omicidio

I due si sono affrontati in modo sempre più aggressivo nella notte tra il 4 e il 5 agosto. L'uomo è grave ma è fuori pericolo di vita

Coppia ubriaca litiga a Osio Sotto: lei lo accoltella. È accusata di tentato omicidio
Cronaca Bergamo e hinterland, 06 Agosto 2022 ore 13:47

Erano da poco passate le 23 quando, da una casa in via Petrocchi a Osio Sotto, si sono alzate delle urla sempre più forti, tanto da portare i vicini a chiedere l’intervento dei soccorritori e delle forze dell’ordine. Lo racconta primabergamo.it

Per fortuna, perché la lite, scoppiata nella notte tra giovedì 4 e venerdì 5 agosto per futili motivi tra due conviventi che risiedevano nell’abitazione, avrebbe potuto avere un esito ben peggiore. Dopo minuti di grida concitate, in cui la coppia si è affrontata in modo sempre più violento, lei è arrivata ad afferrare un coltello per piantarlo nel fianco sinistro di lui, che è caduto a terra ed è stato poi trovato dai soccorritori ancora accasciato. Sparsi intorno a lui anche dei cocci di vetro.

Entrambi erano sotto effetto di alcol e gli esami tossicologici diranno se, per caso, avessero anche fatto uso di droghe. Lei ora si trova nel carcere di via Gleno a Bergamo, lui al Policlinico San Marco di Osio Sotto, dove è stato trasportato d’urgenza.

Sul posto erano giunte tre ambulanze e un’auto medica. Fortunatamente, l'uomo è fuori pericolo di vita, anche se la sua prognosi è riservata. Anche la donna è stata medicata e trasportata per accertamenti all’ospedale Humanitas Gavazzeni di Bergamo, sempre nella tarda serata di giovedì 4. Arrestata dai Carabinieri della Sezione di Treviglio, è ora accusata di tentato omicidio del convivente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter