Cronaca

Appartati in auto, vengono rapinati da un uomo incappucciato

Li ha sorpresi in un parcheggio dove si erano appartati in auto e si è fatto consegnare il portafogli. La coppia di fidanzati è rimasta terrorizzata.

Appartati in auto, vengono rapinati da un uomo incappucciato
Cronaca 25 Ottobre 2017 ore 18:18

Rapinati da un uomo armato e incappucciati mentre sono appartati in auto: terrore per una coppietta di 20enni.

Incappucciato e armato

La rapina è avvenuta domenica sera, poco dopo le 23, a Palazzolo sull'Oglio. I due ragazzi erano appartati in auto in un parcheggio di via Santissima Trinità. Lui classe 1995, di Palazzolo. Lei, di due anni più giovane, è bergamasca e  vive a Cividate al Piano. All'improvviso l'uomo si è avvicinato all'auto con il volto travisato da un cappuccio. In mano, una chiave inglese con la quale ha cominciato a "bussare" sul vetro

"Fuori i soldi"

Terrorizzati, i due hanno dato al delinquente quello che avevano in tasca: cinque euro. Ma lui ne voleva di più: così hanno consegnato l'intero portafogli con i documenti e altri cinquanta euro. Quindi, finalmente, si è allontanato sparendo nel buio.

Identikit

Stando a quanto dichiarato dalla coppia, l’uomo parlava male l’italiano e aveva tra i 30 e i 40 anni. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Palazzolo, agli ordini del maresciallo Francesco Cerasola. Purtroppo la zona non è coperta da telecamere e quindi non sarà facile risalire all’identità del malvivente. Anche perché il primo sopralluogo non ha portato buoni risultati. Il giorno seguente i due giovani hanno formalizzato la denuncia in caserma, ancora spaventati per la rapina.