Posti di blocco nella bassa

Controlli del weekend: un arresto

Fermati novanta veicoli e identificate circa 200 persone

Controlli del weekend: un arresto
Treviglio città, 23 Agosto 2020 ore 16:16

Controlli del weekend nella Bassa bergamasca. Fermati novanta veicoli e identificate 200 persone. Una di queste è stata arrestata.

Controlli straordinari

I Carabinieri del Comando Provinciale di Bergamo hanno dedicato la giornata di sabato 22 agosto alla repressione di spaccio e reati contro il patrimonio. Nello specifico, la Compagnia di Treviglio si è occupata di effettuare diversi posti di blocco lungo le principali arterie della zona, nonché nei pressi dei caselli autostradali. Ispezionate anche alcune attività commerciali, al fine di verificare il rispetto delle normative anticovid e la corretta applicazione della disciplina per la vendita e la somministrazione di alcolici.

Un arresto

Treviglio, Caravaggio e Dalmine le città più battute, ma anche l’area del parco divertimento “Leolandia” di Capriate San Gervasio. Novanta i veicoli controllati, con identificazione di 200 persone. Durante i controlli, i carabinieri di Treviglio hanno arrestato un cittadino 28enne, originario del Marocco, con precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, sul quale pendeva un decreto di carcerazione emesso dal Tribunale di Brescia poiché l’uomo aveva violato le prescrizioni impostegli alternativamente alla detenzione. Dopo il fermo, l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di via Gleno a Bergamo.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia