Menu
Cerca

Condannato per evasione evade ancora dai domiciliari, arrestato

L'uomo, che si trovava già ai domiciliari, ora è in carcere in attesa del rito per direttissima.

Condannato per evasione evade ancora dai domiciliari, arrestato
Cronaca Cremasco, 04 Dicembre 2019 ore 10:28

Condannato per evasione evade ancora dai domiciliari, arrestato. E’ successo ieri a Crema.

Dà in escandescenze, arriva la Polizia

Ieri mattina, 3 dicembre 2019, la volante della Polizia di Stato di Crema si è occupata nuovamente di un cittadino albanese che, in regime di arresti domiciliari, stava lanciando alcune biciclette su una tettoia nel cortile della propria abitazione. L’uomo, già noto per precedenti episodi di danneggiamenti nelle proprietà comuni e all’interno della propria abitazione, è stato calmato – dato che si trovava in un evidente stato di agitazione – ed è stato convinto a rientrare in casa. Mentre gli agenti della Polizia di Stato stavano redigendo gli atti, hanno visto attraverso la vetrina di un ufficio posto nella palazzina che l’uomo si stava allontanando a piedi sulla strada.

Tenta di evadere dai domiciliari, fermato

Immediatamente gli agenti l’hanno fermato e l’hanno arrestato per il reato di evasione. L’albanese, infatti, era già stato condannato agli arresti domiciliari per spaccio di stupefacenti e in due occasioni si era allontanato da casa, incurante del provvedimento del giudice. La prima volta gli era costata una denuncia, la seconda invece l’arresto con la successiva condanna per direttissima a dieci mesi.

Non era la prima volta: ora è in carcere

Vista la recidiva, l’uomo è stato prima portato in Commissariato, dove ha danneggiato le camere di sicurezza e ingaggiato una colluttazione con gli agenti, e in seguito condotto in carcere a Cremona. Questa mattina affronterà un nuovo processo per direttissima per il nuovo reato di evasione, oltre che per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli