COLOGNO

Conclusi i lavori in centro, il Comune porrà una targa per le vittime di Covid

I lavori di riqualificazione del primo lotto del centro storico sono giunti al termine ed è stata riaperta la viabilità su via Rocca.

Conclusi i lavori in centro, il Comune porrà una targa per le vittime di Covid
Cronaca Media pianura, 03 Luglio 2021 ore 09:41

Conclusi i lavori del centro storico, per quanto riguarda il tratto di via Rocca a Cologno. L’Amministrazione comunale ha deciso di dedicare una targa alle vittime del Covid, che verrà posizionata lungo la via.

Conclusi i lavori di via Rocca

"Grazie alla riprogettazione degli spazi su via Rocca, si è creata una nuova piazza nei pressi della fontana. Ci è sembrato doveroso, dato che questo è un nuovo spazio di socializzazione, pensare di dedicarla a tutte le persone che sono scomparse a causa del maledetto virus che da oltre un anno ormai ci ha costretti a cambiare il nostro modo di stare insieme – ha commentato il sindaco Chiara Drago – Non vogliamo e non potremo mai dimenticare quanto è successo nella primavera del 2020 a Cologno, in tutta la bergamasca e nel mondo. Vogliamo che le persone che ci hanno lasciato possano avere uno spazio simbolico, non solo nei nostri ricordi personali, ma nei luoghi dove la nostra comunità tornerà a vivere insieme e la nuova piazza diventerà quindi il simbolo di una ritrovata socializzazione. Per non dimenticare".

Gli altri lavori

I lavori di riqualificazione del primo lotto del centro storico sono giunti al termine ed è stata riaperta la viabilità su via Rocca. Si stanno posizionando gli arredi mancanti, la segnaletica e si stanno completando altri piccoli dettagli. "Siamo particolarmente orgogliosi di questo progetto, fortemente voluto e necessario per ridare vita e la giusta importanza al cuore pulsante del nostro bellissimo paese – ha concluso Drago -La riprogettazione ha dato vita nuova anche a uno spazio che ha assunto la conformazione di una piazza, e che per noi rappresenta il cuore di tutto il progetto. Proseguono a ritmo serrato anche i lavori del secondo lotto che interessano Piazza Vittorio Emanuele. L’impresa e gli uffici stanno informando direttamente i residenti e i commercianti per limitare il più possibile gli inevitabili disagi".

TORNA ALLA HOME