Con i pony di Roberta nell'oasi per animali sfortunati

Parte lunedì il camp estivo all'oasi del Country ranch.

Con i pony di Roberta nell'oasi per animali sfortunati
Treviglio città, 09 Giugno 2018 ore 14:40

La scuola è finita: e adesso? E' tempo di camp estivi: un tempo prerogativa esclusiva di Comuni e oratori, oggi sono di tutti i tipi e per tutti i gusti. Ecco qualche proposta dalla Bassa.

Con i pony del Country ranch

Per capire l’affetto che un animale prova per gli uomini che gli hanno salvato la vita, bisogna guardare negli occhi i cavalli e i pony di Roberta Bianchi, al Country ranch di via Palazzo, a Treviglio, nel cuore della campagna a sud della città. Qui, il consueto camp estivo organizzato dal centro di equitazione comincerà lunedì e proseguirà fino alla fine di luglio, con ragazzi tra i 5 e i 13/14 anni.

Un'oasi per animali sfortunati

L’esperienza sarà incentrata sul rapporto tra ragazzi e animali. Ci sono i coniglietti scampati dalla pentola, ma soprattutto i cavalli e i pony che la titolare alleva ormai da diversi anni a fini soprattutto didattici, essendo molti arrivati all’età della pensione dopo le rispettive carriere sportive. Oppure, dopo incidenti che li hanno resi inabili all’agonismo e che, non fosse stato per Bianchi, avrebbero significato per loro una condanna a morte.

Il rapporto con gli animali

Da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 16, i ragazzi potranno prendersi cura di loro, curandoli sotto l’occhio vigile della responsabile. Ci saranno Briciola e Nutella, soprattutto: due pony ormai specializzati nel tiro della carrozza che i ragazzi del camp impareranno a condurre insieme all’istruttrice. Non solo: sono previsti anche percorsi di mountain trail, nel grande spazio attrezzato antistante i paddock del maneggio, oltre che le consuete e immancabili cacce al tesoro, giochi educativi e laboratori creativi. Si potrà inoltre assistere a una delle poche dimostrazioni a livello italiano di corso per cavalcare all’amazzone, secondo una tecnica antichissima i cui segreti sono affidati a una maestra dedicata. A tenere (letteralmente) le redini al Country ranch ci sarà come sempre Roberta Bianchi, fondatrice di questa piccola ma unica realtà alle porte di Treviglio. Info sulla pagina Facebook del ranch.

TORNA ALLA HOME