Indagano i carabinieri

Con cappello e mascherina rapina la farmacia di Ciserano

L'uomo, sulla quarantina, ha minacciato i due dipendenti facendosi consegnare l'incasso

Con cappello e mascherina rapina la farmacia di Ciserano
Cronaca Media pianura, 26 Marzo 2021 ore 10:09

E' entrato indossando una mascherina e un cappello per travisare il volto e con fare minaccioso ha intimato ai dipendenti di consegnare l'incasso.  E' successo ieri sera. Nel mirino del rapinatore solitario è finita la farmacia di via Circonvallazione Sud.

Rapina in farmacia

Erano circa le 19.30 quando l'uomo, sulla quarantina senza un particolare accento riconoscibile, ha fatto il suo ingresso in farmacia. In quel momento non c'erano clienti ma solo i due dipendenti che si apprestavano ormai a chiudere. Appena entrato ha subito intimato ai due di consegnare l'incasso  fingendo di avere una pistola in tasca.

Indagini in corso

I due farmacisti non se lo sono fatti ripetere e hanno consegnato i soldi, qualche centinaia di euro. Arraffati i contanti l'uomo ha guadagnato l'uscita e si è subito dileguato. Sul fatto indaga ora la Tenenza dei carabinieri di Zingonia.

TORNA ALLA HOME