Cronaca

Comune nel caos, tagliato anche il telefono

La diaspora di assessori, , dipendenti, dirigenti, segretari comunali e revisori dei conti non si ferma più

Comune nel caos, tagliato anche il telefono
Cronaca 25 Agosto 2017 ore 10:16

Comune nel caos: nell'ufficio Ragioneria è rimasta una sola dipendente, che ha addirittura richiesto la mobilità. Ed è scoppiato un caso politico e istituzionale che ha del paradossale. Si tratta solo dell'ultima "fuga" da Fara d'Adda, una vera e propria diaspora: tra assessori, dipendenti, dirigenti, segretari comunali e revisori dei conti, è ormai difficile tenere il conto di tutti quelli che se ne sono andati negli ultimi due anni. A farne le spese gli uffici, tanto che nell'impossibilità di espletare tutte le pratiche per mancanza di personale, sono saltati i pagamenti delle bollette del telefono, che a giugno è stato addirittura tagliato. E l'Amministrazione che fa? Si rifugia dietro un "no comment". Per maggiori dettagli leggi il Giornale di Treviglio in edicola da oggi.