Menu
Cerca

Compagni e dirigenza ricordano Alice a scuola

E' stata fatta anche una raccolta fondi per l'Aido.

Compagni e dirigenza ricordano Alice a scuola
Cronaca 21 Dicembre 2017 ore 15:19

L’Istituto Nizzola si è fermato in memoria della 16enne Alice Manzoni scomparsa lunedì.

Compagni e personale scolastico rendono omaggio ad Alice

Oggi, giovedì, alle 8.45 l’Istituto superiore Nizzola di Trezzo sull’Adda si è fermato per ricordare Alice Manzoni, di Cassano, scomparsa a soli 16 anni (LEGGI QUI). E’ stato osservato un minuto di silenzio e uno degli studenti ha letto una missiva dedicata alla ragazza. L’intera scuola si è fermata in suo onore e il pensiero scritto dai compagni è stato sentito da tutti attraverso l’interfono.

Il saluto della dirigente

Anche la dirigente scolastica Mariella Rauseo le ha dedicato un pensiero, pubblicato sul sito della scuola. “La morte è un evento inspiegabile, perché rappresenta la fine di una vita. Quella di Alice non era nemmeno sbocciata, vista la sua giovane età, eppure l’inciampo di un respiro l’ha portata via, lasciando il vuoto di una bellezza che stava per compiersi. Resta il profumo dei ricordi, diverso per chiunque l’abbia conosciuta e amata per ciò che era. Non ci può essere la platealità del dolore per chi muore come Alice, c’è il dolore e basta, immensamente solo, intimamente grande. La sofferenza per chi a fatica deve accorgersi che non ci sei più, sta in una lacrima raccolta nel palmo della mano, uno specchio di luce e memoria dove non ci sei che tu”.

Raccolta fondi per l’Aido

Alice era socia dell’Aido e a scuola è stata organizzata una raccolta fondi da destinare all’associazione in sua memoria. La prematura scomparsa della 16enne è stata un duro colpo per tutti. Per consentire a compagni e amici di stare accanto alla famiglia ieri, giorno del funerale, gli alunni sono stati autorizzati ad andare alla camera mortuaria.

 

 

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli