Menu
Cerca

Commedie dialettali, il programma del Filodrammatici

Al via la 25esima edizione della rassegna di Carlo Bonfanti, cinque le compagnie teatrali protagoniste

Commedie dialettali, il programma del Filodrammatici
Cronaca 12 Settembre 2017 ore 12:16

Commedie dialettali, finalmente ritorna sul palco del Teatro Filodrammatici di Treviglio la Rassegna di Carlo Bonfanti», appuntamento ormai giunto alla sua 25esima edizione.

Commedie dialettali

Motivo d’orgoglio per l’organizzazione, che quest’anno non ha badato a spese invitando ben 5 compagnie teatrali di spessore con uno scopo ben preciso, «è favorire la riscoperta dei dialetti e delle tradizioni in una società sempre più rivolta al futuro, una società che tende ad identificare le parlate dialettali come sinonimo di grettezza e ignoranza, quando queste rappresentano la nostra identità e il nostro patrimonio culturale».

Il programma

La prima data in calendario è sabato 14 ottobre alle 21 con la Compagnia «Atipicateatrale» di Brignano che metterà in scena «Sèmper de sé». Si prosegue il 21 ottobre con la Compagnia del «Sottoscala» di Rosciate che presenterà «Tot l’è bé, chèl che l’ fenés bé». Dopo una breve pausa si riparte sabato 4 novembre con «Sarto per signora», rappresentato dalla Compagnia «Franco Barcella». L’11 novembre sarà la volta del gruppo «Zanovello» con «Amùr, dulùr e sbatimènt de cor». La chiusura della rassegna spetterà, come da tradizione, alla Compagnia «Carlo Bonfanti» che allieterà il pubblico con «Donna fugata» il 18 novembre.

Abbonamenti

Tutti gli spettacoli verranno replicati la domenica seguente alle 15.30. Le iscrizioni sono già aperte da questo lunedì e permettono di acquistare l’abbonamento del costo di 42 euro alla Banca di Credito Cooperativo in Via San Martino 13. Le prevendite dei singoli biglietti, invece, saranno disponibili al Teatro Filodrammatici il venerdì dalle 18 alle 19 e a partire da un’ora prima di ogni spettacolo. (gli under 16 entrano gratis in presenza di almeno un adulto).