Menu
Cerca

Coltivava marijuana in serra fai da te, arrestato

Si tratta di un 21enne italiano incensurato. Sequestrati 2 kg di droga.

Coltivava marijuana in serra fai da te, arrestato
Cronaca Romanese, 28 Giugno 2018 ore 08:38

Arrestato un 21enne italiano incensurato che coltivava marijuana in casa a Calcio. Importante operazione antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Treviglio nella Bassa Bergamasca nella tarda serata di ieri.

Coltivava marijuana in casa

I militari dell’Arma del Nucleo Radiomobile hanno fatto irruzione in un appartamento di Calcio,  rinvenendo così una vera e propria serra attrezzata per la coltivazione di droga. Circa 2 kg lo stupefacente recuperato dagli investigatori dell’Arma, in prevalenza marijuana essiccata, ma ance dell’hashish. Sequestrati lampade, temporizzatori, umidificatori, vasi, barattoli, un igrometro, un bilancino digitale di precisione  ed altro materiale ancora propedeutico per la coltivazione e la fertilizzazione delle piante di marijuana.]

coltivava marijuana

Arrestato operaio 21enne

E’ stato così arrestato in flagranza di reato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 21enne italiano incensurato, di professione operaio. Il giovane durante la perquisizione svolta dai Carabinieri ha ammesso le proprie responsabilità, dichiarando tra l’altro che si stava attivando per aprire un negozio c.d. “Marijuana light”, attività commerciale attualmente oggetto di dibattiti controversi.

Trovati anche 1200 euro

Rinvenuti e sequestrati in casa anche circa 1.200 euro in contanti, costituenti provento dell’attività di spaccio, secondo appunto le contestazioni dei militari. Su disposizione del PM di turno, il 21enne è stato così temporaneamente ristretto presso le camere di sicurezza della Compagnia CC di Treviglio, in attesa della relativa udienza di convalida prevista per la mattinata odierna.

TORNA ALLA HOME