Coi soldi del Reddito di cittadinanza comprava cocaina da spacciare

A Cremona. Arrestata una 47enne, per la seconda volta da giugno.

Coi soldi del Reddito di cittadinanza comprava cocaina da spacciare
Cremasco, 16 Novembre 2019 ore 12:31

Aveva investito i soldi del Reddito di cittadinanza in droga da spacciare. Non si può non riconoscere dell’intraprendenza, nella donna di 47 anni arrestata ieri, per la seconda volta in sei mesi, dai carabinieri di Cremona.

“Colpa della crisi economica”

Disoccupata e beneficiaria del Reddito di cittadinanza, a giugno era stata arrestata dai carabinieri con alcune decine di grammi di cocaina. Davanti al giudice, patteggiando due anni e otto mesi, aveva sostenuto di essere in crisi economica.

Era quindi ai domiciliari quando ieri, venerdì, ha ricevuto uno dei controlli di routine che i carabinieri dispongono nei confronti dei detenuti in questo regime. I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile le hanno trovato in casa undici grammi di cocaina nascosti in un contenitore di crocchette per animali. C’era poi della mannite (una sostanza utilizzata per tagliare la coca), un bilancino e materiale per il confezionamento. E’ stata portata in carcere.

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve