Codice rosso ma senza risorse, a Rivolta si discute della violenza sulle donne

Ieri sera, lunedì 25, l'Amministrazione ha organizzato una serata sul tema con lo Sportello donna e la Rete Con-Tatto di Crema.

Codice rosso ma senza risorse, a Rivolta si discute della violenza sulle donne
Cremasco, 26 Novembre 2019 ore 14:53

Codice rosso ma senza risorse in più nella Magistratura e nelle Forze dell’ordine. Uno strumento utile contro la violenza sulle donne un po’ spuntato. Se ne è parlato ieri, lunedì, in sala consigliare a Rivolta.

Codice rosso: poche risorse

Codice rossoLe scarse risorse messe a disposizione dallo Stato per affrontare il problema, il lessico fuorviante con cui generalmente si parla di violenza di genere e la necessità di superare il muro dell’indifferenza che si erge anche di fronte a maltrattamenti in pubblico sono i tre aspetti fondamentali emersi dalla serata di ieri, 25 novembre. E’ il messaggio che è arrivato forte e chiaro lunedì dalla serata “Codice rosso …uno strumento contro la violenza” organizzata in sala consiliare  dall’Amministrazione comunale insieme al Centro antiviolenza Sportello donna Treviglio-Rivolta, cooperativa sociale “Sirio” e “Rete Con – Tatto” di Crema.

“Per il Codice rosso non sono state messe a disposizione nuove risorse né in Magistratura né tra le Forze dell’ordine, quando poi ci scappa il morto ci si chiede di chi sia la colpa – ha detto l’avvocato Cecilia Gipponi – le vittime hanno bisogno di chiarezza perché non sono delle poverette né delle stupide e non devono essere prese in giro: devono sapere quello che trovano così come gli orfani di femminicidio occorre lo sblocco dei dieci miliardi stanziati per loro”. E ancora: “Il codice rosso interviene quando ormai tutto è già successo, nessuno deve pensare che la violenza non lo riguardi”.

Leggi di più su Cremascoweek, Giornale di Treviglio, Romanoweek in edicola venerdì 29 novembre.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia