Cronaca
Romano

Clienti senza green pass seduti all'interno dei locali e lavoro nero, chiuso bar in centro

Una maxi operazione di controllo degli esercizi di somministrazione è stata effettuata dagli uomini del Comando di Polizia Locale con l’Ispettorato del lavoro, martedì pomeriggio a Romano.

Clienti senza green pass seduti all'interno dei locali e lavoro nero, chiuso bar in centro
Cronaca Romanese, 27 Ottobre 2021 ore 11:46

Una maxi operazione di controllo degli esercizi di somministrazione è stata effettuata dagli uomini del Comando di Polizia Locale con l’Ispettorato del lavoro, martedì pomeriggio a Romano.

Controlli nei bar

Le operazioni martedì sono iniziate alle 13 e si sono protratte fino alle 20. I bar controllati in città sono stati due, più uno a Covo.
Il primo controllo è scattato in una bar del centro di Romano. Al loro arrivo gli agenti del Distretto della Bassa Bergamasca orientale insieme all'Ispettorato del lavoro, hanno trovato all'interno del bar un cliente che consumava bevande seduto al tavolino, senza essere in possesso del Green pass. Per questo motivo il gestore è stato sanzionato di 400 euro e l'attività è stata chiusa per cinque giorni.

Lavoro nero

Ma non solo. All'interno del bar infatti al momento del controllo stava operando una persona senza contratto di lavoro. L'ispettorato del lavoro ha così aperto la pratica di accertamento, imponendo un altra sanzione al gestore e ordinando la sospensione dell'attività della dipendente i nero fino a quando la sua posizione verrà regolarizzata a livello contrattuale.

Esito operazioni

Situazioni di illegalità che si sono fermate solo al primo bar controllato. Gli agenti infatti si sono poi spostati nel quartiere Nord della città, i Cappuccini, dove hanno controllato un altro bar non riscontrando alcuna irregolarità, così come in un locale di Covo esaminato subito dopo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter