Cividate

Cividate Respira, con il bando green

L’Amministrazione comunale di Cividate ha raggiunto un accordo LCP, costruttrice del nuovo polo logistico, ottenendo la fornitura di 5.500 alberi.

Cividate Respira, con il bando green
Bassa orientale, 14 Ottobre 2020 ore 16:47

L’Amministrazione comunale di Cividate ha raggiunto un accordo LCP, costruttrice del nuovo polo logistico, ottenendo la fornitura di 5.500 alberi.

Barriera ecologica

Come già preannunciato nei mesi scorsi l’Amministrazione comunale di Cividate ha raggiunto un accordo con la società LCP, costruttrice del nuovo polo logistico, ottenendo la fornitura di 5.500 alberi alti 4 metri e con una circonferenza, a un metro di altezza, di 30 centimetri di cui una parte una parte verrà piantumata fuori dal nuovo stabilimento come barriera ecologica verso l’esterno.

Cividate respira

La restante parte, circa 2mila alberi, verrà messa in luoghi pubblici ed altri saranno a disposizione dei cividatesi che potranno farli piantumare nei loro giardini o dove hanno le loro attività produttive. Partecipando al bando infatti al bando, Cividate respira, sarà possibile avere la fornitura e posa gratuita di questi alberi da piantumare su aree private di proprietà di cittadini che si impegnino a curarne la crescita e la manutenzione. Per le grandi quantità che servissero alle società il Comune troverà un accordo con una convenzione specifica.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia