Cittadinanza onoraria al maggiore Papasodaro

La proposta del giornalista trevigliese Roberto Fabbrucci per ringraziare il comandante dei carabinieri di Treviglio.

Cittadinanza onoraria al maggiore Papasodaro
Treviglio città, 15 Aprile 2019 ore 09:13

«Diamo la cittadinanza onoraria al comandante della Compagnia dei carabinieri di Treviglio». A lanciare la proposta per l’alto riconoscimento Davide Onofrio Papasodaro è stato il giornalista Roberto Fabbrucci. Che in questo modo vuole ringraziare il Maggiore per l’operato a Treviglio e nella Bassa, in vista dell’imminente trasferimento verso un’altra destinazione.

“Cittadinanza onoraria per il maggiore Papasodaro”

«Come è prassi nell’Arma con il passaggio di grado, il comandante Papasodaro, da due anni e mezzo in servizio nella Bassa, assumerà prossimamente un altro alto incarico – ha sottolineato Fabbrucci – E’ arrivato nella nostra pianura nel settembre del 2016 e la sua azione non è passata inosservata già dai primi giorni. Poi la sua determinazione, capacità e preparazione hanno fatto la differenza persino a Zingonia dove, finalmente, grazie soprattutto all’innegabile impegno dell’Arma, si è iniziato lo smantellamento delle famigerate Torri, base malavitosa di un’ampia area lombarda».

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve