Cinque spaccate sulle auto in sosta in stazione a Vidalengo, arrestato 20enne

Stamattina la direttissima in Tribunale a Bergamo per il pregiudicato marocchino.

Cinque spaccate sulle auto in sosta in stazione a Vidalengo, arrestato 20enne
Cronaca Treviglio città, 02 Agosto 2018 ore 12:17

Prima ha tentato un furto in abitazione e poi ha preso di mira le auto in sosta in stazione a Vidalengo. Arrestato dai carabinieri un 20enne marocchino pregiudicato. Stamattina la direttissima in Tribunale a Bergamo.

Prima tenta il furto poi le spaccate in stazione

Ieri pomeriggio i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Treviglio hanno arrestato in flagranza di reato un marocchino 20enne, clandestino sul territorio nazionale e con alle spalle già altri precedenti penali. Lo straniero è stato catturato nella frazione di Vidalengo di Caravaggio, dopo aver tentato prima un furto in abitazione e, successivamente, compiuto ben 5 spaccate su autovetture in sosta nei pressi della stazione ferroviaria.

Fermato grazie a una chiamata al "112"

E’ stata una chiamata al “112” fatta da un passante alla Centrale Operativa della Compagnia di Treviglio ad attivare l’intervento di una “gazzella” del Nucleo Radiomobile e così a consentire l’arresto dello straniero per tentato furto pluriaggravato e continuato. Il 20enne è stato bloccato proprio mentre stava tentando di scardinare la portiera di un’autovettura.

In mattina la direttissima

Informato il PM di turno, il 20enne è stato temporaneamente ristretto presso le camere di sicurezza della Compagnia carabinieri di Treviglio. In mattinata la direttissima in Tribunale a Bergamo.

Ancora una volta, con l’arresto di Vidalengo, è stata data concreta dimostrazione dell’efficacia della “sicurezza partecipata”. La perfetta collaborazione tra cittadinanza e Arma dei carabinieri contro il crimine rappresenta la risposta più autentica e sostanziale al problema sicurezza.

TORNA ALLA HOME