Cronaca
Fara Gera d'Adda

Ciclista travolto a Fara d'Adda, 44enne ancora in prognosi riservata

E' successo ieri poco prima delle 13 all'altezza del Pastificio Annoni. L'uomo si trova ancora ricoverato a Bergamo in gravi condizioni.

Ciclista travolto a Fara d'Adda, 44enne ancora in prognosi riservata
Cronaca Gera d'Adda, 16 Dicembre 2021 ore 09:20

Si trova ancora ricoverato in prognosi riservata Eros G., il 44enne investito ieri pomeriggio in via Bergamo a Fara Gera d'Adda mentre percorreva la provinciale in bicicletta. L'incidente è avvenuto ieri, 15 dicembre 2021, poco prima delle 13 nei pressi del Pastificio Annoni.

Ciclista investito

L'incidente è avvenuto lungo la strada che conduce a Canonica. Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli agenti della Polizia stradale di Bergamo, il 44enne stava pedalando verso Canonica per raggiungere un capannone nella zona industriale dove lo attendeva il fratello. L'uomo avrebbe poi tentato di attraversare la carreggiata proprio mentre stava sopraggiungendo una "Citroen C4" condotta da un 50enne di Vaprio d'Adda. L'automobilista se lo sarebbe ritrovato davanti all'improvviso, senza possibilità di evitare l'impatto.

Il 44enne è finito per colpire violentemente il parabrezza dell'auto ed è poi finito a terra. Un colpo tremendo che gli ha causato un importante trauma cranico. Il 50enne si è subito fermato prestandogli soccorso e ha allertato il 112.

Soccorsi

Subito sono stati allertati i soccorsi. Sul posto sono giunti un'ambulanza e l'elicottero di Bergamo. Le condizioni del ciclista sono apparse da subito critiche nonostante fosse sempre rimasto cosciente e vigile. L'uomo è stato trasportato al Papa Giovanni di Bergamo dove si trova tuttora ricoverato in gravi condizioni per le conseguenze del trauma cranico. Gli agenti della Stradale stanno cercando di ricostruire la dinamica, aiutandosi anche con le telecamere poste lungo la strada.