Menu
Cerca

Anziano ciclista investito da autobotte a Cologno, è gravissimo

Sul posto è intervenuto l'elisoccorso da Bergamo

Anziano ciclista investito da autobotte  a Cologno, è gravissimo
Cronaca Romanese, 13 Luglio 2018 ore 11:43

Gravissimo incidente a Cologno sulla provinciale 591, tra l’incrocio con via Milano e quello con la circonvallazione. Un ciclista investito da un’autobotte è stato trasportato in ospedale con l’elisoccorso.

Ciclista investito a Cologno

E’ successo poco prima delle 11 di oggi, venerdì. Un uomo di 80 anni, V.C, in sella alla sua bicicletta stava percorrendo la Provinciale quando è stato travolto da un’autobotte in corsa. Le sue condizioni sono apparse da subito molto gravi. Sul posto sono intervenuti in codice rosso i soccorritori della Croce Rossa di Romano. Vista la gravità delle condizioni dell’uomo  è stato chiamato anche l’elisoccorso da Bergamo. La strada è stata chiusa al traffico.

La dinamica

L’uomo era fermo per attraversare la strada sulle strisce pedonali all’altezza del semaforo. L’autobotte viaggiava in direzione Nord verso Bergamo. L’autista era appena ripartito dalla colonna e non ha visto l’80enne, investendolo. Nonostante la bassa velocità del mezzo l’impatto è stato terribile. Si teme per la vita dell’uomo.  Sul posto il Nucleo Radiomobile di Treviglio, gruppo Motociclisti.

La moglie morì investita 20 anni fa

Una tragedia quella accaduta a Cologno che ha un precedente quasi analogo, sempre nella stessa famiglia. La moglie dell’uomo investito oggi morì una ventina di anni fa. Anche lei fu investita mentre passeggiava a piedi poco distante dal luogo dell’incidente di questa mattina, sulla Cremasca.

Gravissimo in ospedale

Aggiornamento: L’uomo è ricoverato in terapia intensiva al Papa Giovanni XXIII di Bergamo, le sue condizioni sono ancora molto gravi.

 

TORNA ALLA HOME