Ciao “Iaia”, chiesa gremita per l’ultimo saluto a Ilaria Orlando FOTO

Per "Iaia" si era mobilitata tutta Italia, ma non è stato sufficiente a vincere il male.

Ciao “Iaia”, chiesa gremita per l’ultimo saluto a Ilaria Orlando FOTO
Romanese, 05 Giugno 2018 ore 08:04

Tristezza e cordoglio a Romano per la scomparsa della piccola Ilaria Orlando. “Iaia”, così la chiamavano tutti, aveva solo 9 anni e tanta voglia di vivere spazzata via da una brutta malattia contro cui lottava da anni.

Oggi l’ultimo saluto

funerale Ilaria Orlando Romano

I funerali della piccola Ilaria si stanno tenendo in questo momento a Romano nella chiesa di Santa Maria Assunta. Il corteo ha preso il via davanti al monumento ai Caduti fino alla chiesa. In tantissimi si uniranno al dolore della famiglia, della mamma Ida Di Natale, del papà Giovanni Orlando e del fratellino Alessandro.

Folla commossa

funerale Ilaria Orlando Romano

Una folla commossa ha accompagnato la piccola bara bianca di Ilaria fino alla chiesa. Impossibile non notare la presenza di tanti amici dall’Abruzzo con le magliette della Fondazione che negli ultimi anni ha cercato di raccogliere fondi per sostenere la ricerca di una cura che potesse salvare Iaia. Tanti anche i bambini, compagni di classe di Ilaria che frequentava (come il fratello) la primaria Sacra Famiglia a Martinengo. E sono proprio i sacerdoti della scuola martinenghese a concelebrare le esequie insieme ai sacerdoti romanesi.

Se n’è andata ieri al Papa Giovanni

“Iaia” si è spenta ieri all’ospedale Papa Giovanni XXIII dove si trovava ricoverata in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni. Colpita da un neuroblastoma all’età di 4 anni per Ilaria si era mobilitata tutta l’Italia, ma non è stato abbastanza.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia