Cassoni dell'immondizia in bella mostra

Un'altra lotta contro alla sporcizia

Cassoni dell'immondizia in bella mostra
Cremasco, 24 Maggio 2018 ore 16:20

«Perché i cassoni dell’immondizia di «Linea Gestioni» sono al Bertolino?». A chiederselo l’imprenditore Gianni Silva, al quale la zona industriale di Pandino è tanto cara e per la quale combatte da tempo contro l’inciviltà.

Cassoni dell'immondizia al Bertolino

Da qualche tempo a questa parte, infatti, nello spiazzo fra le aziende sono stati posizionati dei cassonetti di «Linea Gestioni» dove vengono scaricati dai camion molti rifiuti.
Per essere svuotati, poi, un’odissea: pattume ovunque, odori molesti e sporcizia.
Una situazione che ha fatto arrabbiare Silva, che pretende una soluzione, ovviamente, a quanto sta accadendo.

"Perché nessuno fa nulla?"

«Ancora oggi i cassoni sono nel Bertolino - ha detto - Perché non nella piattaforma ecologica?
Questo non è rispetto per chi lavora nella zona e si vede, date le problematiche che si presentano ogni giorno: mezzi pesanti in sosta, una discarica a cielo aperto.
Nemmeno un po’ di decoro per la tutela degli imprenditori che lavorano in zona. Sono inorridito».