Menu
Cerca

Carnevale Cremasco, domenica la prima sfilata dei Grandi Carri allegorici

Ai blocchi di partenza la prima sfilata del Carnevale più imponente della Lombardia: tutto il programma della giornata.

Carnevale Cremasco, domenica la prima sfilata dei Grandi Carri allegorici
23 Febbraio 2019 ore 09:27

Carnevale Cremasco, domenica 24 febbraio 2019 la prima sfilata dei Grandi carri allegorici: il programma della giornata.

Carnevale Cremasco, domenica la prima sfilata dei Grandi Carri allegorici

Ai blocchi di partenza i grandi carri di 18 metri che sfileranno domenica 24 febbraio per la prima sfilata del Carnevale più imponente della Lombardia…tutto è pronto al capannone, trascorso un anno intero di lavoro la cartapesta è ultimata, conclusi i progetti per creare carri a tema, ingaggiati i gruppi folk che li accompagneranno danzando o recitando. Tra tutti sta scaldando la voce anche Alessandro Bosio, parodista cremasco che per il Carnevale ha creato due nuove canzoni: ‘Crema centro’ e ‘La turtelèra’. Accompagnerà la sfilata sul bellissimo carro dei supereroi immedesimandosi in un personaggio a lui molto affine: Hulk.

I carri in sfilata

Questi i carri in sfilata con i temi (in allegato le spiegazioni dei progetti che rappresentano):

Barabèt- Robin Hood.
Barabèt- C’era una volta…
Barabèt- DURA fa i supereroi.
Gli Amici- SOS salviamo i ghiacciai.
Pantelù: Salviamoci, l’Arca di Noè.
Carro del Comitato allestito dai Barabèt: Moulin Rouge: con a bordo il gruppo ‘Teatro dell’Arte’ di Crema. Scuola di teatro amatoriale che intepreterà le maschere storiche dei famosi carnevali italiani.
Carro di Cremacomics allestito dai Barabèt: “Il Dirigibile” del gruppo SteamPunk. Carro impostato in modo molto moderno e innovativo.

Appuntamento dunque domenica 24 febbraio in Piazza Giovanni XXIII alle ore 14.30. L’evento sarà introdotto dal giornalista Gianluca Savoldi e dall’animatore Davide Pisati. Carri a tema, mascheroni a piedi, bande musicali. Sei i carri giganti con meccanismo interno che favorisce il continuo movimento delle figure. A questi se ne aggiungono altri realizzati da singoli gruppi rappresentativi del cremasco. Rallegreranno la giornata bande e gruppi folkloristici professionisti provenienti dall’Italia e dall’estero, ingaggiati dal Comitato.

Carnevale dei Bambini

Tutte le domeniche nel circuito principale, c’è “L’Isola dei Bambini”. Dove i piccoli possono giocare gratuitamente correndo sui gonfiabili giganti, creando figure con i palloncini in compagnia dei Clown o trasformando il proprio volto in maschere con l’aiuto delle estetiste del ‘Truccabimbi’ (in collaborazione con l’Istituto scolastico Sraffa).

Sfilate e mercatini

Marazzi Moda: le modiste dei corsi della scuola Marazzi realizzeranno abiti di Carnevale rivisitando le maschere famose in versione femminile moderna. Gli abiti verranno poi indossati e sfileranno tutte le domeniche accanto ai grandi carri. Look capelli e trucco sarà curato dalle ragazze della scuola ISPE di Crema.

Mercatini: in piazza Duomo, dal 24 febbraio per tre domeniche, dalle 10 alle 19, saranno allestite bancarelle per la degustazione e la vendita di prodotti locali, prodotti artigianali, biologici e alimentari provenienti da tutta Italia.
NOVITA’: ai Giardini Pubblici tutte le domeniche verrà proposta un’area di Street Food dove sarà possibile gustare cibi veloci tutto il giorno.

Visite guidate alla città

In piazza Duomo al mattino, dal 24 febbraio per tre domeniche, LA PROLOCO organizza visite guidate in Crema per i gruppi provenienti da tutta Italia ma anche per singoli turisti. Per info la Proloco di Crema sarà aperta tutto il giorno: numero telefono 0373 81020. Accoglienza anche per gruppi e pulman.

Per le visite guidate collaboreranno i ragazzi dell’Istituto Sraffa come guide turistiche.

Alla manifestazione domenica 24 febbraio parteciperà una delegazione del Carnevale di Alba Adriatica, gemellato con quello cremasco, che arriva ogni anno con favolosi costumi realizzati a mano.

Teatro dei burattini nelle scuole

Presso le scuole materne ed elementari di Crema e cremasco, in programma in questi giorni spettacoli gratuiti di Burattini offerti dal Comitato Carnevale e presentazione delle maschere originali cremasche “al Gagèt còl sò Uchèt” e Bèta da la lengua scèta, simbolo della tradizione carnevalesca di Crema fin dagli esordi della manifestazione. A cura dell’artigiano Onofrio, professionista burattinaio.

16° RADUNO CAMPERISTI: due domeniche !
In collaborazione con “3C Camper Club Crema” il 24-25-26 febbraio in via Crespi, angolo via Capergnanica. Zona allestita appositamente per la sosta dei camper. In programma raduno di centinaia di turisti-camperisti provenienti da tutta Italia. Info: camperclubcrema.3c@gmail.com

La prima data è già ‘sold-out’ perciò ci sarà un secondo raduno anche il week-end successivo.

Comitato Carnevale Cremasco, telefono 0373 204766, www.carnevaledicrema.it

LEGGI ANCHE: Nuova truffa online del finto “Centro Assistenza”. La Polizia Postale “Fate attenzione”

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE