Caravaggio, come ogni anno torna il presepe vivente del Conventino-La Sorgente

L'iniziativa compie 25 anni. "Per testimoniare a tutti la bellezza dello stare insieme e il senso più vero del Natale".

Caravaggio, come ogni anno  torna il presepe vivente del Conventino-La Sorgente
Treviglio città, 09 Dicembre 2019 ore 16:20

Come ogni anno da ormai venticinque anni, la scuola Conventino-La Sorgente di Caravaggio mette in scena il suo tradizionale presepe vivente per le vie e le principali piazze di Caravaggio.

Domenica 15 alle 15 sul viale del Santuario

La manifestazione prenderà le mosse alle ore 15 di domenica 15 dicembre dai giardini pubblici nel viale Giovanni XXIII e si concluderà davanti alla chiesa parrocchiale.  Quattro sono le tappe – animate da canti, letture e riflessioni – attraversate dal corteo composto dai bambini delle elementari, dai ragazzi delle medie e dai tanti genitori, nonni e semplici curiosi.

Il corteo raggiungerà infine la piazza della chiesa parrocchiale, allestita come il villaggio di Betlemme, e si concluderà con la rappresentazione della Natività.

Il presepe di Conventino-La Sorgente, una tradizione ininterrotta

“Una bellissima manifestazione resa possibile dall’entusiasmo e dalla collaborazione di alunni, insegnanti e genitori, per testimoniare a tutti la bellezza dello stare insieme e il senso più vero del Natale, cioè che Gesù, il dono di Dio ci fatto per noi, deve ogni volta rinascere nei nostri cuori” commenta la dirigente scolastica Genny Scaperrotta.

Due immagini di passate edizioni del presepe vivente del Conventino-La Sorgente

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve