Carabinieri, un quadro per la Compagnia di Treviglio

Il dipinto è stato realizzato dalla pittrice Mariella Mandelli in occasione del 204esimo anniversario di fondazione del Corpo.

Carabinieri, un quadro per la Compagnia di Treviglio
Treviglio città, 05 Giugno 2018 ore 11:58

Carabinieri in festa oggi per il 204esimo anniversario di fondazione. E per celebrare l’evento, la pittrice Mariella Mandelli ha realizzato un quadro e lo ha donato alla Compagnia di Treviglio.

Carabinieri

Nel 1814, infatti, attraverso le “Regie Patenti”, Vittorio Emanuele I di Savoia fondò il Corpo dei Carabinieri Reali, ancora oggi assoluta garanzia e simbolo indiscusso di legalità e sicurezza a favore delle Comunità e dei suoi cittadini. Motivi che hanno spinto l’artista trevigliese a realizzare un dipinto da donare ai militari cittadini come segno di gratitudine per il prezioso lavoro che svolgono.

La consegna del quadro

Il quadro ha come soggetto il capitano dei carabinieri Bellodi, protagonista del romanzo “Il giorno della Civetta” di Leonardo Sciascia del 1960 (da cui poi nel 1968 venne realizzato un film di Damiano Damiani). Stamattina la consegna della preziosa opera direttamente al comandante della Compagnia di Treviglio, il capitano Davide Onofrio Papasodaro, alla presenza degli altri Comandanti della Sede.

Oggi la cerimonia a Orio

Ancora una volta, quindi, carabinieri “tra la gente, per la gente e con la gente”. Oggi pomeriggio, invece, al Nucleo Elicotteri Carabinieri di Orio al Serio, verrà poi celebrata la cerimonia ufficiale organizzata dal Comando Provinciale Carabinieri di Bergamo, alla presenza di tutte le massime Autorità Militari, Civili e Religiose della Provincia di Bergamo.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia