Campane troppo rumorose, a Trescore e Romanengo crociata contro i decibel

C'è chi è infastidito del suono delle campane e i sindaci hanno preso contatti con i parroci per risolvere il problema

Campane troppo rumorose, a Trescore e Romanengo crociata contro i decibel
Cronaca 01 Settembre 2017 ore 17:15

I campanili ci sono da millenni, ma oggi c'è chi è infastidito del suono delle campane. La protesta è sorta a Trescore e Romango, e i sindaci hanno preso contatti con i parroci per risolvere il problema.

Disturbano il riposo

Le campane disturbano il sonno. Un cittadino di Trescore, non avendo trovato soddisfazione con il parroco don Elio Ferri, ha deciso di rendere noto il problema sulla pagina Facebook del Comune. Un gruppo di anziani di Romanengo, invece, hanno chiesto l'intervento dell'Arpa.

I sindaci si fanno portavoce delle proteste

I primi cittadini hanno sposato la causa dei residenti, e si sono mossi. " La tradizione è importantissima ma si può sempre trovare un punto d'incontro - ha osservato il borgomastro trescorese Angelo Barbati - Parlerò a breve con don Emilio Ferri - "Ho parlato con il parroco e abbiamo fissato un incontro per evitare che la situazione degeneri - ha spiegato il sindaco di Romanengo Attilio Polla  - Tuttavia don Emilio Merisi ha ribadito che il campanile c’è da tanto tempo e le campane hanno sempre suonato".