Camion a Sola sì o no? Si vota su Facebook

Dopo il recente diktat da parte della Severgnini di vietare il transito di mezzi pesanti per la frazione, Isso sonda i pareri tramite i social

Camion a Sola sì o no? Si vota su Facebook
Cronaca 31 Ottobre 2017 ore 15:19

«Traffico pesante per il centro di Sola: siete favorevoli o contrari?». Una domanda secca, concisa e diretta. Apparentemente fredda e distaccata, ma che invece nasconde una triste realtà che preoccupa molto gli amministratori.

La domanda su Facebook

È con questa semplice domanda che il Comune di Isso sulla sua pagina Facebook, replicando poi sul canale Telegram, ha voluto sondare il parere dei suoi concittadini, riguardo alla possibilità – benedetta per qualcuno, maledetta per altri – di vietare il passaggio di mezzi pesante sulla ex statale 11, dove c’è la frazione Sola, divisa tra Fara Olivana e Isso.

L'esito

Per ora solo in pochi hanno voluto commentare, eppure quanto è emerso è sorprendente. Perché, a dispetto di quanto si potesse credere, sono in molti ad appoggiare la scelta di Sabrina Severgnini, primo cittadino di Fara Olivana, promotore dell’interdizione. «Contrari. Mi stupisco del fatto che il divieto non sia stato ancora attivato. A cosa serve la tangenziale esterna altrimenti?». Così commenta un compaesano. Come tanti altri. Tanto che si può dire che tutti siano contrari al traffico pesante in mezzo alla frazione.

Boieri dice no

Unica voce fuori dal coro, una personalità autorevole. Si tratta dell’ex sindaco Gianpietro Boieri. Il quale ha commentato su Facebook esprimendo le sue perplessità. «Ricordate però che a Sola ci sono due importanti zone artigianali e produttive – ha scritto - Vietare il traffico pesante penalizzerebbe tali attività e consentire il passaggio solo a chi deve accedere a tali zone richiederebbe un sistema di controllo impossibile. Il traffico pesante sulla ex statale 11 è innegabile che sia già drasticamente diminuito rispetto al passato proprio grazie alla tangenziale esterna».