Spino d'Adda

Calciatore muore a 33 anni stroncato da un malore

E' morto improvvisamente nella notte tra mercoledì e giovedì.

Calciatore muore a 33 anni stroncato da un malore
Cremasco, 19 Giugno 2020 ore 11:56

Stroncato da un malore a 33 anni. E’ morto improvvisamente nella notte tra mercoledì e giovedì Alessandro Bettini, giovane difensore del CSO Offanengo, residente a Spino d’Adda. Una tragedia che lascia il Cremasco senza fiato.

Malore improvviso, addio ad Alessandro Bettini

Classe 1987, un passato piuttosto brillante nel mondo del calcio dilettantistico cremasco, Bettini è stato ucciso da un arresto cardiaco. Lavorava nell’azienda del padre, ex consigliere comunale nel paese sull’Adda. Aveva in passato militato nella Spinese, nella Doverese e nel Monte.  La notizia della morte è stata un fulmine a ciel sereno in paese. “Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dove erano, ma sono ovunque noi siamo. E’ un arrivederci, guerriero Betto”. Con queste parole tratte da Agostino sono state dedicate al difensore sulla pagina Facebook del GSO. I funerali si terranno domani, sabato.

 

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia