Cronaca
Fontanella

Cade dalla scala e batte la testa, 51enne soccorso in un'azienda agricola

L'infortunio è accaduto a Cascina Belgiardi, nell'azienda agricola con allevamento suini e mangimificio, dove l'uomo lavora.

Cade dalla scala e batte la testa, 51enne soccorso in un'azienda agricola
Cronaca Bassa orientale, 26 Maggio 2022 ore 16:59

Un 51enne è rimasto ferito, questa mattina, 26 maggio 2022, a Fontanella dopo essere caduto da una scala. L'infortunio è accaduto intorno alle 10.40 a Cascina Belgiardi, nell'azienda agricola con allevamento suini e mangimificio, dove l'uomo lavora.

Cade dalla scala

Il 51enne, L.M., mentre si trovava su una piccola scala doppia in alluminio, all'altezza circa di 112 centimetri da terra, nell'eseguire con forza movimenti di avvitamento di alcuni bulloni con una chiave inglese ha perso l'equilibrio ed è caduto all'indietro battendo la testa e la spalla sul terreno.

Era da solo in quella zona ed ha provveduto lui stesso a chiamare qualcuno in aiuto. Non ha perso conoscenza, riportando solo un solo lieve stato di confusione. Poco dopo sul posto è giunta un'ambulanza della Croce verde di Orzinuovi in codice rosso. Le condizioni del 51enne non erano, fortunatamente, gravi ed è stato disposto il trasporto in ospedale a Chiari in codice giallo per trauma cranico, alla spalla e schiena. Sul luogo dell'infortunio, per eseguire sopralluogo ed accertamenti, si sono portati anche i tecnici PSAL di ATS BG, Ufficio di Treviglio, ed i carabinieri di Urgnano.

Mai sottovalutare i rischi

“Le cadute da postazioni elevate rispetto al piano del terreno possono rivelarsi comunque causa di lesioni di una certa gravità, a seconda del tipo di impatto con la pavimentazione e della regione del corpo interessata - commenta l'UOC Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro di Ats Bergamo- Non sono pertanto da sottovalutare i rischi di caduta al suolo anche quando ci si trovi ad operare ad altezze contenute: l'utilizzo di attrezzature (scale) sicure ed a norma, ben posizionate e mantenute, va accompagnato da comportamenti operativi e gesti equilibrati e cauti che non portino alla perdita dell'equilibrio ed alla conseguente caduta.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter