Cronaca
Pandino

Cade dal balcone, la mamma: "Mio figlio lo ha salvato un angelo"

Il ragazzino disabile volato da tre metri d'altezza giovedì scorso per fortuna si è rotto solo un piede.

Cade dal balcone, la mamma: "Mio figlio lo ha salvato un angelo"
Cronaca Cremasco, 14 Maggio 2021 ore 09:15

Il giovane disabile era precipitato dal balcone di casa la scorsa settimana. Un volo di tre metri che poteva costargli caro ma per fortuna il ragazzo ha riportato solo la frattura di un piede e la mamma non ha dubbi: "È vivo per miracolo, l’ha afferrato il suo angelo".

Cade dal balcone ma rompe solo un piede

Le grida delle sorellina piccola, poi quelle dell’adolescente hanno raggelato il sangue della mamma che, giovedì della scorsa settimana, ha visto il figlio accasciato al suolo, dopo la caduta dal balcone al primo piano della sua abitazione.

"Non so spiegarmi cosa sia successo, ho perso dieci anni di vita - ha raccontato qualche giorno dopo - Erano le 21 e ci trovavamo al piano terra, io intenta nelle mie faccende domestiche e lui sdraiato sul divano. A un certo punto è salito al primo piano, dove c’era la sorella più piccola, e poco dopo lui ha cominciato a lamentarsi e lei a urlare “mamma è caduto!”.

Dopo aver appurato che non era successo l’irreparabile, stavo per crollare. Scattato l’allarme, infatti, sul posto sono giunti un’automedica, un’ambulanza, i carabinieri della stazione cittadina e l’elisoccorso.

"Lo ha afferrato il suo angelo"

"Mi hanno spiegato che l’elicottero era stato allertato perché si prevedeva il peggio ma per fortuna mio figlio aveva solo male al piede destro - ha continuato sollevata la mamma - lo hanno comunque portato all’ospedale di Brescia per accertamenti in volo, per arrivare prima".

Dalla tragedia sfiorata all’avventura, per il ragazzo montare sopra il velivolo è stata un’emozione inattesa.

"Era felicissimo - ha raccontato ancora la mamma - una volta arrivati i medici lo hanno ingessato e tenuto in ospedale per la notte e lui la mattina mi ha chiesto se potevamo tornare a casa ancora in elicottero... Forse il suo angelo l’ha afferrato ma poi pesava troppo... Per me è un miracolo".

Leggi di più su Cremascoweek-Giornale di Treviglio venerdì 14 maggio in edicola.

TORNA ALLA HOME