Cronaca

Brignano, i fedeli salutano don Luciano dopo 19 anni insieme FOTO

Il 76enne sacerdote cremasco lascia l'incarico di parroco a Brignano per raggiunti limiti di età. Il suo incarico pastorale in paese è durato 19 anni e domenica i fedeli lo hanno salutato gremendo la chiesa

Brignano, i fedeli salutano don Luciano dopo 19 anni insieme FOTO
Cronaca 04 Settembre 2017 ore 17:38

Il 76enne sacerdote cremasco lascia l'incarico di parroco a Brignano per raggiunti limiti di età. Il suo incarico pastorale in paese è durato 19 anni e domenica i fedeli lo hanno salutato gremendo la chiesa per la celebrazione liturgica. Don Luciano Manenti tornerà a Vailate, suo paese natale, come collaboratore parrocchiale.

Il saluto di Brignano a don Luciano Manenti

La chiesa dell'Assunta era gremita domenica mattina per salutare il parroco don Luciano Manenti. Al termine della messa concelebrata nella parrocchiale, il paese si è fermato ai piedi del sagrato per i saluti ufficiali al 76enne sacerdote cremasco. Il sindaco Beatrice Bolandrini ha ringraziato don Luciano per i 19 anni di servizio a Brignano, sottolineando come il parroco, appassionato di arte e di viaggi, attraverso il dialogo ed il confronto abbia contribuito alla crescita della comunità brignanese.

Un crocifisso in dono, ma anche un buono viaggio e un set di valige

I fedeli brignanesi si sono stretti intorno al loro parroco e in segno d'affetto gli hanno donato un crocifisso, invitando il sacerdote a ricordare la sua comunità nella preghiera. Insieme al dono sacro hanno aggiunto un buono per un viaggio che don Luciano, ha promesso, sfrutterà quanto prima. Un set di valige, invece, è stato il dono di saluto al parroco scelto dall'Amministrazione comunale. La mattinata, allietata dalle note del Corpo musicale "Santa Cecilia", si è chiusa con un pranzo in oratorio. Al posto di don Luciano il vescovo di Cremona Antonio Napolioni, il 4 giugno scorso, ha nominato parroco di Brignano don Giuseppe Ferri, attualmente collaboratore collaboratore parrocchiale di Sant’Agostino e di San Pietro a Cremona.

6 foto Sfoglia la gallery

Don Giuseppe, il nuovo parroco, s'insedierà domenica

Nato a Calvenzano il 20 settembre 1953, don Giuseppe Ferri è stato ordinato sacerdote il 24 giugno 1978. Laureato in Scienze religiose, è stato vicerettore del collegio Gregorio XIV a Cremona (1978-1980) e poi vicario della comunità Santa Maria Immacolata e San Zeno a Cassano d'Adda (1980-1995). Il 31 agosto 1995 è stato promosso parroco di San Benedetto Abate in Trigolo. Dal 2002 è direttore nazionale del Segretariato Scholae Cantorum, dal 2003 è presidente dell’associazione «Marc’Antonio Ingegneri» e dal 2004 è direttore della scuola diocesana di Musica Sacra. Il suo insediamento a Brignano si terrà domenica 10 settembre con la celebrazione della sua prima messa da parroco.