Cronaca

Bomba a mano ritrovata nel Lago di Garda

Le Forze dell'ordine con gli artificieri si stanno occupando dell'ordigno.

Bomba a mano ritrovata nel Lago di Garda
Cronaca 05 Settembre 2018 ore 13:57

Getta le reti e pesca una bomba a mano apparterrebbe alla seconda Guerra Mondiale. Pesca storicamente rilevante per un pescatore di Garda.

Pesca storicamente rilevante

In queste ore un uomo ha gettato le reti nel lago di Garda, a diversi metri di profondità, e ha pescato una bomba a mano.

La segnalazione

Getta le reti e pesca una bomba a mano apparterrebbe alla seconda Guerra Mondiale. Pesca storicamente rilevante per un pescatore di Garda. 
L’ordigno ritrovato

Il pescatore, che si trovava nella zona di Garda quando ha ritrovato questo cimelio, ha allertato immediatamente le Forze dell’ordine.

In attesa degli artificieri

Le persone coinvolte nella vicenda sono ora in attesa degli artificieri di Legnago che stabiliranno se l’ordigno di guerra sia da ritenersi pericoloso o meno.

Tutti gli aggiornamenti su VeronaSettegiorni.it.

TORNA ALLA HOME