Scovato un night club abusivo a Canonica

Nel blitz interforze in un night club di Canonica riscontrate irregolarità sanitarie, fiscali e antincendio. Sanzioni per migliaia di euro e richiesta di chiusura urgente del locale gestito come circolo privato.

Scovato un night club abusivo a Canonica
Treviglio città, 17 Dicembre 2017 ore 09:09

Nel blitz interforze in un night club di Canonica d’Adda riscontrate irregolarità sanitarie, fiscali e antincendio. Sanzioni per migliaia di euro e richiesta di chiusura urgente del locale gestito come circolo privato.

Il blitz interforze nel night club di Canonica

Controllo notturno in un night club di Canonica d’Adda da parte dei carabinieri del Comando di Treviglio e di un “gruppo interforze”. Stanotte nel locale, cintato all’esterno per eseguire i controlli, hanno partecipato i militari dell’Arma della Bassa Bergamasca insieme ai colleghi del Nas di Brescia, dell’Ispettorato del Lavoro di Bergamo, dell’Inps di Bergamo, del Nucleo Cinofili di Orio al Serio, dei vigili del fuoco di Bergamo, dell’Agenzia dell’Entrate di Bergamo, della Siae di Treviglio, nonché della Polizia Locale di Canonica d’Adda,  che hanno effettuato un blitz in un night club del paese, gestito come circolo privato.

Diverse irregolarità riscontrate

Numerose le contestazioni rilevate nel night club durante il blitz interforze. Rilevate violazioni in materia antincendio: assenza della Scia antincendio superando il locale i 200 mq, uscite di sicurezza non revisionate, mancata esibizione delle certificazioni energetiche, criticità su un’uscita d’emergenza e non funzionamento delle luci di emergenza. Rilevate inoltre violazioni in materia igienico-sanitaria (locali cucina sporchi, assenza dei divieti di fumo, violazioni al piano di autocontrollo sanitario, rilevata la presenza di un prodotto alimentare scaduto e carenze igienico-sanitarie nel locale “deposito” merce); anche in questo caso contestati illeciti per alcune migliaia di euro; inoltre, sono stati altresì “multati” ben sette clienti che fumavano all’atto del blitz. Trovate telecamere in ambiente di lavoro non autorizzate, in violazione dello Statuto dei lavoratori e altra violazioni amministrative.

Controllati anche i clienti

Numerosi i clienti presenti nel “night club” durante le attività ispettive compiute, sia persone anziane che giovanissimi, di ogni estrazione sociale.Una ventina in tutto le figuranti di sala identificate, per lo più giovani ragazze dell’Est Europa, la cui posizione lavorativa è ora al vaglio dell’Ispettorato del Lavoro dei carabinieri per accertare eventuali violazioni in materia di legislazione sociale. Viste le risultanze raccolte con il blitz svolto, i carabinieri richiederanno la “sospensione” immediata dell’attività del circolo privato verificato all’autorità Amministrativa competente, il sindaco di Canonica d’Adda.

Fuori dal locale posto di blocco e due patenti ritirate

All’esterno del locale è stato poi disposto un posto di blocco da parte dei carabinieri della Compagnia di Treviglio con diverse pattuglie. Durante il posto di blocco sono state ritirate due patenti di guida ad altrettanti automobilisti trovati al volante sotto l’effetto di alcol, nonché comminate sanzioni pecuniarie per alcune migliaia di euro per violazioni varie al Codice della Strada: in uno dei due casi, i militari hanno anche sequestrato, ai fini della successiva confisca a favore dello Stato, un’autovettura ad un 32enne della provincia di Milano trovato alla guida con un tasso alcolemico pari a circa 2,3 g/l, quasi 5 volte oltre il limite di Legge. Diversi, inoltre, i controlli svolti dall’unità cinofila antidroga di Orio al Serio sia all’interno che all’esterno del locale. Complessivamente, durante il blitz notturno, sono state identificate circa 100 persone ed alcune decine di autoveicoli, alcuni dei quali controllati anche con i cani antidroga. Ulteriori approfondimenti ed accertamenti sono tuttora in corso.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia