Asilo nido trasloca dopo il crollo del controsoffitto al Condominio solidale

E' questa la situazione al Condominio Solidale di Pontirolo, chiuso da venerdì pomeriggio a seguito del crollo di una porzione del controsoffitto.

Asilo nido trasloca dopo il crollo del controsoffitto al Condominio solidale
08 Novembre 2017 ore 19:31

Bimbi trasferiti al Centro “Pertini” e associazioni costrette a traslocare all’oratorio. Ma non tutte troveranno una nuova casa. E’ questa la situazione al Condominio Solidale di Pontirolo, chiuso da venerdì pomeriggio a seguito del crollo di una porzione del controsoffitto al secondo piano, nell’aula di musica. L’edificio ospita un asilo nido, oltre a diverse associazioni e attività a carattere sociale.

Assemblea con i genitori

Questo pomeriggio si è tenuta un’assemblea, convocata dal sindaco Gigliola Breviario per i genitori dell’asilo, che sono stati rassicurati sulla chiusura soltanto “precauzionale” della struttura, in attesa che i tecnici appurino quale sia la causa del piccolo crollo e stabiliscano se altre aree dello stabile siano o meno a rischio.
“Ci siamo mobilitati appena la responsabile della scuola di musica che si è accorta di quanto accaduto ce l’ha comunicato. Per precauzione, l’intero stabile è stato chiuso” ha detto Breviario. Tutti i soffitti della struttura infatti sono stati realizzati nello stesso modo, dopo la riqualificazione dello stabile conclusa nel 2014. Non si esclude che il problema possa ripresentarsi anche in altre aule. ”

Trasloco forzato dal Condominio solidale

L’asilo nido privato ospitato dal Condominio Solidale sarà trasferito al Centro Pertini. L’attività ricomincerà già domani. Alcune sedi di associazioni pontirolesi finiranno invece in oratorio. La Scuola di musica, traslocherà momentaneamente nella sede di “Pn radio”. Altri gruppi però, perlopiù associazioni frequentate da adulti, resteranno a piedi. Tutte le associazioni sono state convocate ieri. L’atelier di “Sfa”, dedicato ai disabili, finirà in oratorio. A restare senza sede dovrebbero essere un’associazione teatrale e un circolo artistico.

Bertocchi: “Da accertare le responsabilità”

Il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Pierangelo Bertocchi ha chiarito: “Verificheremo le responsabilità della ditta, ma non abbiamo intenzione di imbarcarci in una causa legale di anni” ha detto. “Non sappiamo ancora quale sia stata la causa precisa né l’entità del danno. La chiusura dello stabile “sarà lunga, molto probabilmente più delle due settimane di cui si è parlato. Almeno per un mese, resterà chiuso”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia