Fontanella

Beccato 11 volte mentre abbandona rifiuti illegalmente

I Rangers d'Italia e la Polizia Locale hanno sanzionato un cittadino di Fontanella che usciva di notte per intasare il cestino pubblico.

Beccato 11 volte mentre abbandona rifiuti illegalmente
Cronaca Bassa orientale, 08 Settembre 2021 ore 13:32

I Rangers d'Italia e la Polizia Locale hanno sanzionato un cittadino di Fontanella che usciva di notte per intasare il cestino pubblico.

Caccia all'incivile

Rangers e foto trappole ripuliscono il paese. Ha dato i primi frutti l'operazione di controllo del territorio messa in moto dai Rangers d'Italia in collaborazione con la Polizia locale di Fontanella. E’ stato identificato un cittadino che più volte, 11 per l'esattezza, è stato fotografato mentre abbandona rifiuti in un cestino comunale.

Foto trappole

A darne notizia è stato il sindaco Mauro Brambilla.

“Prosegue senza sosta il lavoro di controllo del territorio da parte dei Rangers d'Italia e della Polizia Locale - ha detto - in merito all'abbandono di rifiuti grazie anche all'utilizzo delle foto trappole che, come in questo caso controllano chi, invece di fare la differenziata ed esporre i rifiuti negli orari di raccolta, utilizza i cestini pubblici come se fossero una piazzola ecologica, secondo una logica che :”tanto qualcuno li raccoglierà.... “.

L'operazione

Il sindaco ha spiegato nel dettaglio l'operato degli agenti.

"Le indagini in questo caso sono durate diverse settimane, ma il soggetto grazie ad un ottimo lavoro di collaborazione, è stato identificato. - ha detto Brambilla - Per lui sono state riscontrate ben 11 violazioni, che si trasformano in 11 sanzioni. I "furbetti" sono stati più volte avvertiti: i cestini non servono per portare sacchetti o sacchi di rifiuti domestici. Per chi continua a non sentirci, attenzione, perché le foto trappole sono attive”.