Cronaca

Basket Cologno in campo contro l'omofobia

I cestisti colognesi hanno aderito anche quest'anno all'iniziativa di Arcigay Bergamo Cives

Basket Cologno in campo contro l'omofobia
Cronaca 14 Novembre 2017 ore 08:17

Anche il Basket Cologno lotta per i diritti civili. La società di pallacanestro di Cologno al Serio ha deciso di aderire all'iniziativa "In campo contro l'omofobia".

Basket Cologno contro l'omofobia

A dare l'annuncio il presidente di "Arcigay Bergamo Cives" Marco Arlati. "Ringraziamo il Presidente, tutta la dirigenza e la squadra - ha detto -  per aver nuovamente confermato la loro presa di posizione a favore dei diritti civili e alla lotta contro l'omofobia nello sport". Soddisfatta e orgogliosa si è detta anche la sindaca di Cologno Chiara Drago.

L'iniziativa di Arcigay

Arcigay Bergamo Cives ha deciso di riproporre anche quest'anno l’iniziativa per combattere l’omofobia nello sport. Come nella scorsa edizione ad ogni squadra aderente viene chiesto di far indossare ad un giocatore o all'allenatore un braccialetto color arcobaleno. Un messaggio importante.

Il calendario

Tutte le foto delle squadre aderenti verranno inserite nel calendario dei diritti civili. Un calendario cioè  dove verranno segnati i giorni riguardanti le date in cui sono state votate particolari leggi sui diritti civili. Il calendario verrà presentato a dicembre e tutto il ricavato delle vendite verrà utilizzato per sostenere le attività dell'associazione.