In Romangna

Baby gang in azione a Riccione: denunciati sei giovani bergamaschi

La banda è responsabile di una rapina ai danni di un turista bresciano di 21 anni.

Baby gang in azione a Riccione: denunciati sei giovani bergamaschi
Cronaca Bergamo e hinterland, 30 Agosto 2021 ore 10:07

Hanno rapinato un 21enne bresciano che si trovava in vacanza a Riccione e probabilmente avevano già colpito durante l'estate. Sono stati identificati e denunciati dai carabinieri della Compagnia di Riccione: si tratta di 6 giovani, tra i 18 e i 20 anni residenti nella Bergamasca. Tra loro una ragazza italiana, quattro ragazzi senegalesi e un italiano di seconda generazione.

Baby gang in azione a Riccione

La baby gang è stata individuata e fermata nel weekend durante i controlli messi in campo dai militari dell'Arma di Riccione supportati dalle Squadre di intervento operativo del Reggimento dei Carabinieri di Bologna. Una trentina di pattuglie hanno controllato i viali e la stazione per identificare i ragazzi in arrivo nella cittadina romagnola.

Rapinano un 21enne

Tutto è partito dalla segnalazione di una rapina avvenuta lo scorso fine settimana. Vittima un turista 21enne del Bresciano. Il ragazzo era stato avvicinato dall'unica ragazza del gruppo: qualche parola per agganciarlo e poi l'arrivo dei complici che gli hanno sottratto una collana d'oro e il telefono prima di fuggire senza lasciare tracce.

I carabinieri sono riusciti, però, a identificarli e - non avendo recuperato la refurtiva - li hanno denunciati in stato di libertà. Per due di loro, già con diversi precedenti, è scattata la segnalazione alla Questura di Rimini che ha emesso il foglio di via da Riccione.